Logo MyMarketingNet Small

On Demand Economy Revolution

On Demand Economy Revolution

Mai come ora nel mercato domanda e offerta riescono a incontrarsi con così tanta facilità e semplicità. Il tutto, grazie ovviamente al web, alle piattaforme informatiche, ai siti web dedicati, ai servizi di settore, ai social e tutto il resto. Un fenomeno ampissimo da indagare, a cui Fazland ha dedicato la guida scaricabile On Demand Economy Revolution, indagando sull’impatto che questo nuovo aspetto della rivoluzione digitale sta avendo su professionisti e aziende, in termini di fatturato e volumi di produzione.

L’analisi è stata effettuata nel corso del mese di settembre 2016 e ha analizzato le quasi 10.000 richieste indirizzate dagli utenti a liberi professionisti e aziende sulla piattaforma di Fazland. Lo studio analizza la diffusione attuale dell’On Demand Economy in Italia, in cui i settori maggiormente coinvolti sono quello relativo alla casa con ben l’88% di richieste di preventivo a professionisti specializzati attraverso la piattaforma, al quale segue il settore eventi. Nel settore casa spicca l’area traslochi con il 26% di richieste di preventivo, per il settore eventi al primo posto con il 31% si posiziona l’organizzazione di eventi. Dall’analisi emerge che gran parte delle richieste di preventivo, il 92% viene indirizzata alle aziende, mentre l’8% ai liberi professionisti.

Secondo l’analisi effettuata un’azienda può ottenere grazie ad una piattaforma di on demand economy oltre 60 mila euro in più sul fatturato semestrale e un libero professionista 3.600 a semestre. Il maggior numero di preventivi viene richiesto in Nord Italia, con il 43%, seguito dal Centro con il 31% e infine il Sud con il 25%.


Nelle province italiane i servizi maggiormente richiesti sono quelli per la casa.  Secondo le previsioni, l’utilizzo delle piattaforme di on demand economy, non solo ridurrà la disoccupazione, ma contribuirà all’aumento del PIL mondiale del 2% l’anno entro il 2025. La parte iniziale della guida è scaricabile gratuitamente, per approfondire in maniera dettagliata lo studio ed ottenere informazioni circa la stagionalità delle richieste e i singoli servizi richiesti è possibile inserire la propria e-mail e procedere al download  a questo link https://www.fazland.com/on-demand-economy-ebook.

Pubblicato il 16 gennaio 2017

Più Letti della Settimana

28/02/2017

Indovina chi entra al supermercato

Fare la spesa oggi, in Italia, può essere quasi un rituale o un autentico momento di gratificazion

17/11/2016

State of Internet - Security Q3 2016

Akamai rende noto il Rapporto sullo stato di Internet Q3 2016 - Security. Il

03/11/2016

Nielsen, The Rise of Italian Consumer Confidence

Si posiziona a quota 57 l’indice di fiducia Nielsen dei consumatori italiani, in

30/11/2016

Analytics, un mercato da 900 milioni di euro

Un mercato in crescita, un mercato in salute e pieno di prospettive. Si è analizzato gli analytics

08/11/2016

eCommerce, From Black Friday to Christmas

Manca poco al Black Friday, tradizione americana ormai sbarcata in Italia da diversi anni, glorific

07/11/2016

Italian Referendum Sentiment

Qual è l’orientamento dei cittadini che usano internet riguardo al referendum costituzionale che

08/11/2016

Email marketing & eCommerce: la guida per Natale

È alle porte il periodo dell’anno più intenso e potenzialmente più redditizio per chi si occup

07/11/2016

Sharing Economy, investire o essere investiti?

Novembre è il mese in cui Milano si interroga sul tema della sharing economy in occasione del conv

01/02/2017

Brand Finance Global 500: Google sorpassa Apple, bene Lego, male le banche americane

Era dal 2011 Apple dominava la classifica Brand Finance Global 500

MyMarketing.Net
é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Milano n. 327 del 10/05/2004 - Un progetto by TVN srl (P.Iva: 05793330969)