Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
11/02/2011  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook  versione inglese

Amore, tradimento e marketing

marketing, brand
Nel preciso istante in cui lui ha posato gli occhi su quella meravigliosa creatura che nel lontano 1961 era stata scelta come sua co-star in quel famoso spot televisivo, il suo cuore non ha mai smesso di battere per lei. Quello che è’ stato un amore a prima vista, ha trasformato lei e lui nella coppia piu’ famosa – e glamour – del mondo. Uscite in bicicletta, corse sulla spiaggia di Malibu, proprio fuori dalla loro palazzina dei sogni, viaggi in Ferrari e apparizioni alle serate di gala con i personaggi più influenti del mondo dello spettacolo e non sol la loro vita era perfetta.

Ma poi, proprio 48 ore prima del 14 febbraio 2004, la coppia più ammirata del mondo scoppia. “Hanno bisogno di un poco di tempo da soli, per ritrovare se stessi e capire cosa vogliono veramente dalla vita”, dicevano i comunicati stampa ufficiali e i loro agenti. Si è parlato dell’entrata in scena di un avvenente surfer australiano, di una possibile omosessualità nascosta di lui, della voglia di lei di trovare la sua strada professionale una volta per tutte. Sta di fatto, che il mondo è stato gettato nel panico più totale – perché se nemmeno loro sono riusciti a costruire e mantenere una vita insieme, allora vuol proprio dire che l’amore non esiste.

Vicini al giorno degli innamorati 2011, però, i fan possono riaccendere una fievole speranza: lui, che in questi anni non si è mai dato per vinto, e ha continuato ad osservare la sua bella nell’ombra, ora è uscito allo scoperto, e sta usando tutti i mezzi possibili per farla reinnamorare. Facebook, Twitter, FourSquare, Match.com, un sito apposito, un reality show, dolcetti personalizzati, una pubblicità su un giornale famoso e immensi cartelloni con dichiarazioni d’amore nei punti focali di New York e Los Angeles – è ufficiale: Ken rivuole la sua Barbie.

Mattel gioca ancora sul gossip e sulla storia d’amore delle sue due bambole storiche per sconfiggere la concorrenza (le acerrime nemiche, le bambole Bratz), e presentare un nuovo modell Sweet Talking Ken, la nuova bambola che verrà lanciata nel febbraio 2011 e darà fisicamente voce all’eterno fidanzato di Barbie, con la possibilità di preregistrazione di messaggi .

In attesa del lancio, il bello di plastica si è trasformato in un vero e proprio essere umano, che utilizza Facebook per stare in contatto con i suoi amici e FourSquare per essere sempre rintracciabile, che viene fotografato mentre entra nella famosa pasticceria Magnolia Bakery a New York per creare una cupcake speciale per la sua Barbie (al momento disponibile per tutti i fan e turisti golosi), e che posiziona strategicamente (proprio fuori dal centro fieristico Javits Center a New York durante la New York International Gift Fair!) alcuni cartelloni pubblicitari con frasi che recitano più o meno così: “Saremo anche di plastica, ma il nostro amore è vero” e “Barbie, tu sei l’unica bambola per me”.

Ovviamente, dall’altro lato, la bionda cinquantenne si confida con il suo milione di seguaci su Facebook, chiedendo consiglio su se sia saggio rimettersi con un ex, e cercando di autoconvincersi del fatto che “Ken sta portando avanti tutte queste iniziative meravigliose, ma siamo solo amici”.

A giudicare dalla reazione dei fan e dei media, sembra che la strategia basata sullo storyttelling e sull’umanizzazione di Mattel sia ancora una volta vincente.

Intanto che Barbie e Ken torneranno ad essere la “It couple” d’America, possiamo dire la nostra sui social media e far diventare la storia ancora più chiacchierata.

Cristina Villa


FOT0: http://www.barbiecollector.com/news/ken-campaigns-win-barbie-back-part-1




ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video