Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
14/03/2011  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

De Filippi & De Filippi

È stato approvato venerdì 11 marzo il bilancio dell’esercizio 2010 della Fascino, la società controllata da De Filippi e Rti (Mediaset) che produce ‘Amici‘, ‘C’è posta per te‘ e ‘Uomini e donne‘. “C’è stato un piccolo aumento dei ricavi e una flessione della redditività - ha spiegato Giuseppe De Filippi, amministratore delegato di Fascino e fratello della conduttrice - La società privilegia l’aspetto della qualità dei programmi che non la redditività legata a situazioni peculiari che si presentano durante l’anno”.

Nel 2009 Fascino aveva visto ricavi per quasi 39 milioni di euro, con un utile prima delle imposte di 6,6 milioni e netto di quasi 4 milioni. Per il 2011 De Filippi afferma che è “estremamente difficile dare una risposta. Nelle produzioni televisive ci sono troppe variabili. Direi che non mi aspetto un risultato migliore di quest’anno, anzi non mi stupirei se fosse più basso”. Per il momento sono disponibili i bilanci del 2008 e del 2009, anni in cui  Fascino ha avuto una redditività molto forte, con un Roe (l’indicatore della performance aziendale) che nel 2009 aveva raggiunto il 40,62%. Nel 2009 gli introiti erano dovuti in particolare al televoto: 1,9 milioni di euro rispetto a 1,8 milioni di ricavi da merchandising, ma questa voce “si è notevolmente ridotta nel 2010, le persone votano molto meno di prima “ ha commentato De Filippi.

Fascino effettua più del 90% dei propri ricavi con Rti e nel 2010 i due soci “si sono accordati per la prosecuzione della loro partnership” come riporta il verbale dell’assemblea straordinaria che ha  approvato alcune modifiche statutarie. I vincoli tra De Filippi e Rti sono stati rafforzati attraverso dei patti parasociali, come ad esempio il diritto di prelazione prima esistente sostituito dalla intrasferibilità delle azioni, salvo consenso scritto dell’altra parte. Ma allo scadere dei patti parasociali cadranno anche i vincoli. Queste norme, secondo l’amministratore delegato, “hanno sicuramente riaffermato la volontà di lavorare insieme. Per il resto i patti parasociali sono per loro natura riservati”. Fascino però, non distribuisce gli utili tra gli amministratori, un compenso è previsto solo per l’amministratore delegato.

Per quanto riguarda ‘Amici di Maria De Filippi‘, il marchio e la proprietà intellettuale del format appartengono a Maria De Filippi che tra l‘altro ha in comune col marito Maurizio Costanzo, solo la società Mamau, che è sostanzialmente inattiva. Infatti inizialmente la Fascino era stata costituita da Costanzo e alla società facevano capo il Teatro Parioli e il Maurizio Costanzo Show. Nel 2008 il teatro è stato ceduto e il contratto con il Costanzo Show risolto. Sempre nel 2008 Costanzo ha ceduto le sue quote alla moglie e oggi il Teatro Parioli fa capo alla Altrove di Costanzo. Nel 2009 la società ha chiuso  in passivo di quasi 1,5 milioni di euro su 1,6 di fatturato, mentre il bilancio del 2010 non è ancora disponibile sul Cerved

Negli ultimi due anni Costanzo ha apportato dei cambiamenti al proprio assetto societario. Dopo aver ceduto alla moglie le proprie quote in Fascino e diviso le attività di coppia, ha chiuso la Maurizio Costanzo Comunicazione che gestiva con la 21 Investimenti di Alessandro Benetton. Gli ultimi movimenti hanno visto la chiusura di Paesemio srl e Nuovo Stupore srl, mentre contemporaneamente è sorta la Metodo Maurizio Costanzo insieme ad Ateneo Impresa del gruppo De Stefano.


Roberta Masella


Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
FOCUS ON - 16/02/2011
Forum della Comunicazione Digitale 2011
BRANDING - 02/03/2011
Un Tram Lilla per riscoprire la tenerezza
 
 

Business Video