Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
30/06/2011  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

I fumetti cambiano il mondo

I fumetti sono da sempre stati molto amati, da grandi e piccoli.

Hanno appassionato miliardi di persone, ognuna col suo eroe preferito, ognuna con la sua storia.
Già i graffiti nelle caverne, possono essere considerati dei fumetti, anche se con un significato diverso da quello usato oggi. Servivano per raccontare le battute di caccia e la vita quotidiana del periodo.
Il primo vero fumetto statunitense, è stato The Yellow Kid, protagonista di Hogan’s Alley. Fu uno dei primi fumetti comici nonché il primo a colori.

Gli eroi dei fumetti più famosi, non hanno solo ‘accompagnato’ i giovani nella loro crescita, ma hanno anche cambiato letteralmente il mondo. Un popolare blog statunitense, il Neatorama, ha spiegato come e quali fumetti abbiano cambiato la società e sottolineando che bisogna iniziare a leggere i fumetti più seriamente. Il fumetto non è più solo un mezzo per svagarsi.

Nel blog possiamo trovare riferimenti a vari fumetti tra i quali Superman che ha sconfitto il Ku Klux Klan. Ciò avvenne grazie all’aiuto di Kennedy che scoprì le loro attività occulte e raccontò tutto ai produttori di The Adventure of Superman. Molte puntate furono basate su quest’argomento, ridicolizzando il clan e le loro idee.

Un altro esempio è Braccio di Ferro. Tramite il cartone, venne trasmesso a tutti che mangiare spinaci era importante, e ciò fece sì che la crisi economica degli anni ’30 fu superata, risparmiando i soldi della carne per un prodotto a basso prezzo, e che faceva diventare forti come Braccio di Ferro!

Un ultimo esempio è l’uomo ragno che in un episodio ispirò l’uso nella realtà del cosiddetto braccialetto elettronico tuttora usato in vari Paesi per i detenuti che vivono fuori dal carcere.
Possiamo quindi dire che gli eroi dei fumetti, sono anche gli eroi del mondo!

Arianna De Felice


Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
FOCUS ON - 16/02/2011
Forum della Comunicazione Digitale 2011
BRANDING - 02/03/2011
Un Tram Lilla per riscoprire la tenerezza
 
 

Business Video