Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
26/07/2011  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

L‘estate è smart-chic

Si avvicina la partenza e la vostra preoccupazione maggiore è come riempire la valigia?
Lo spazio che dedicherete a scarpe e accessori è ai limiti della decenza?

Spirito creativo incontenibile, stile e personalità altamente prorompenti, tali da doversi esprimere assolutamente anche in vacanza sono i tratti distintivi degli Italiani in materia di look. O almeno è questa l‘istantanea che si è sviluppata dai risultati della survey estiva ‘Moda Estate: la segui o la crei?‘, promossa da BuyVIP, shopping club esclusivo di acquisti online nel settore moda e lifestyle.

Alla survey, realizzata in collaborazione con eCircle, hanno partecipato circa 15.000 iscritti BuyVIP e tutti i risultati confermano che anche in estate e in vacanza gli italiani non vogliono rinunciare a essere sempre trendy, seppur con un occhio al portafoglio. L‘esercizio di stile quindi, non si ferma all‘esibizione dell‘intero guardaroba di una vita, ma  anche ciò che permette di risparmiare.

Smart-chic è il profilo che risulta più diffuso. Il 93% delle donne e l‘87% degli uomini intervistati si rivela seguace di una nuova e trendy reinterpretazione dell’arte di arrangiarsi all’italiana, applicata alla moda e alle vacanze. Elemento glamour dell’estate 2011: il pizzo Sangallo.  Il 55% delle donne intervistate ha dichiarato che preferisce applicare in maniera creativa qualche inserto in pizzo a degli abiti già presenti in guardaroba piuttosto che comprare un abito in pizzo all’ultima moda mentre il 62% degli uomini trova più trendy utilizzare un sottile laccio di cuoio come cintura da abbinare ai look estivi piuttosto che scegliere occhiali da sole o cappelli, accessori irrunciabili ma decisamete più comuni.

Unica eccezione che non concede sconti per le donne sarebbe il bikini: rimangono un must i capi firmati, solo un misero 16% userebbe quello dell‘anno passato. La survey si muove tra le fashion victim, l‘oggetto inseparabile, l‘influenza della commessa del negozio sulla scelta del capo, il libro giusto da spiaggia, per arrivare alla domanda cruciale: come sono le vacanze smart-chic?

Svetta tra le necessità di entrambi i sessi la voglia di relax e la preferenza per le località di mare, ma al momento della preparazione della vacanza le donne risultano più pigre, mentre gli uomini amano prepararsi e documentarsi leggendo le guide. Entrambi ritengono però fondamentali i consigli degli amici, sicuramente per evitare spiacevoli sorprese e conti salati che possano rovinare le agognate ferie.

L‘aspetto romantico non è stato certo dimenticato, tra gli intervistati, a sorpresa, il 44% degli uomini dichiara che vorrebbe trascorre la sua prima sera guardando un romantico tramonto e sorseggiando uno spritz. L’animo femminile invece è combattuto a pari merito tra romantico e glamour, e, tramonti a parte, il gentil sesso vorrebbe subito lanciarsi alla scoperta del locale più trendy della zona.

Ultima curiosità che emerge da questa ricerca riguarda lo shopping on line: entrato a far parte delle abitudini quotidiane dei consumatori e  percepito come un passatempo comodo e rilassante da praticare anche in vacanza. Sembra che la possibilità di ‘sfogliare‘ le vetrine virtuali rappresenti un‘esperienza così piacevole da sposarsi comodamente con l‘ozio e il relax delle vacanze.

Il tutto ben inteso, in stile  smart-chic.

Roberta Masella



Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
FOCUS ON - 16/02/2011
Forum della Comunicazione Digitale 2011
BRANDING - 02/03/2011
Un Tram Lilla per riscoprire la tenerezza
 
 

Business Video