Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
13/03/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Concorso internazionale packaging: a Verona la sfida per la creativita’ del vino

 

L’estetica del vino torna a sfidarsi nella competizione internazionale  più prestigiosa che pone sotto esame il packaging enologico. Si apre infatti domani alla Fiera di Verona, la 14^ edizione del Concorso internazionale Packaging (www.vinitaly.it/concorsoenologico), l’evento di riferimento che giudica la creatività del vino.
Con 224  bottiglie in gara (erano 210 nel 2008) provenienti, oltre che dall’Italia, da Bulgaria, Croazia, Germania, Malta, Portogallo Spagna e Svizzera, il Concorso Internazionale Packaging si accredita come l’evento autorevole di riferimento per lo sviluppo e l’innovazione del marketing vinicolo.
Vini, distillati (provenienti da uve, vinacce, mosto e vino), ma anche liquori derivati da frutta diversa dall’uva saranno giudicati nel loro habillage. Dalla bottiglia alla capsula, dalla chiusura all’etichetta fino al collarino: sono questi gli elementi che passeranno sotto il vaglio della giuria presieduta, quest’anno, da Gilda Bojardi, direttore responsabile del magazine Interni, il mensile che presenta e seleziona la più significativa produzione del design italiano e internazionale. A completare la commissione giudicatrice del 14^ edizione del Concorso internazionale Packaging, che riscontra una costante crescita di partecipazione anche estera, art director, designer, giornalisti enologi ed esperti di marketing, a dimostrazione del fatto che, oggi più che mai, il vino comunica attraverso canoni estetici ed emozionali in grado di conquistare il consumatore “a colpo d’occhio”.
Per quanto concerne lo svolgimento del 14° Concorso internazionale Packaging che si aprirà domani, la giuria riserverà alle cinque confezioni di ogni categoria che avranno ottenuto le maggiori valutazioni e agli Studi che le hanno realizzate rispettivamente l’Etichetta d’Oro, l’Etichetta d’Argento, l’Etichetta di Bronzo e due Nomination.
All’Azienda di ogni Paese che otterrà le maggiori valutazioni, riferite alle confezioni che avranno superato almeno la prima fase della selezione, sarà assegnato il Premio Speciale “Packaging 2009”. Tra le confezioni che otterranno l’Etichetta d’Oro, la giuria, conferirà il Premio Speciale “Etichetta dell’anno”, mentre all’azienda che otterrà le migliori valutazioni riferite all’immagine coordinata, e cioè alla capacità di evidenziare lo stile inconfondibile dell’azienda attraverso confezioni diverse, sarà assegnato il Premio Speciale “Immagine Coordinata 2009”.
La premiazione delle aziende vincitrici avverrà nel corso della 43^ edizione di Vinitaly, il Salone internazionale di vini e dei distillati in programma a Veronafiere dal 2 al 6 aprile prossimo(www.vinitaly.com)



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video