Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
29/07/2011  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook  versione inglese

BRITA con il Cesvi a sostegno della Repubblica Democratica del Congo

cesvi congo
Un mondo in cui l’acqua potabile sia di ottima qualità e sempre disponibile per tutti” : è questa la filosofia BRITA (www.brita.it), leader mondiale nella filtrazione dell’acqua per uso domestico e professionale. Ed è per perseguire questo scopo che BRITA ha scelto di sostenere la Repubblica Democratica del Congo con Cesvi (www.cesvi.org) - organizzazione laica e indipendente che opera in più di 30 Paesi al mondo con progetti di cooperazione e sviluppo. Cesvi lavora con il duplice obiettivo di intervenire nell’emergenza in corso nella provincia orientale della Repubblica congolese e di rafforzare i servizi sanitari, socio-sanitari e socio-formativi nella provincia della capitale Kinshasa e nella provincia del Bas-Congo.

A livello nazionale, meno del 35% della popolazione ha accesso all‘acqua potabile e meno del 30% ha accesso ad adeguati servizi sanitari. La mancanza di acqua potabile, di sanità e di meccanismi di smaltimento dei rifiuti sono esasperati da un basso livello di conoscenza sulle pratiche d‘igiene. Nelle aree rurali non è stato adottato alcun provvedimento per l‘acqua potabile o per la sanità e in tutto il Paese non sono stati effettuati programmi di investimento in questo settore. Quindi la collaborazione di BRITA, che porta interventi nel settore “Water and Sanitation” -prioritario nella zona del Nord Est della Repubblica Democratica del Congo – le cui principali attività sono la costruzione di latrine, pozzi e sorgenti d’acqua potabile, diventa ancora più importante. Attraverso questo progetto l’azienda sosterrà a partire dal luglio 2011, per 3 anni, la popolazione del territorio di Mambasa contribuendo alla costruzione di 10 pozzi all’anno, consentendo così la riduzione dell’incidenza di malattie connesse all’utilizzo di acqua non potabile e a strutture inadeguate per la popolazione. L‘obiettivo del progetto è contribuire al perseguimento del settimo Obiettivo del Millennio, che prevede la sostenibilità ambientale e la riduzione del 50% delle persone senza un accesso all‘acqua pulita. Beneficeranno di questa iniziativa 150mila persone alle quali verrà garantito l’accesso all’acqua potabile e 18mila persone usufruiranno dei servizi sanitari impiantati sul territorio. Un’ulteriore prerogativa dell’operazione è rappresentata dall’innovativa tecnologia utilizzata per la costruzione dei pozzi, definita in base alle caratteristiche topografiche e geo-idrologiche dell‘area. Inoltre le comunità locali saranno direttamente coinvolte nella costruzione dei pozzi garantendo così una sostenibilità a lungo termine.

“Il progetto del Cesvi sposa in pieno la nostra filosofia ed è per questo che abbiamo scelto di sostenerlo” – dichiara Alessandro Storti, Marketing Manager Consumer Product Division BRITA Italia – “Grazie a questa ong abbiamo a disposizione un’ulteriore possibilità di tradurre in azioni concrete le nostre idee. Da oltre 20 anni BRITA sostiene vari progetti e iniziative di associazioni internazionali con l’obiettivo di rendere l’acqua potabile accessibile a tutta la popolazione mondiale, e considerando l’emergenza in corso nella provincia orientale della Repubblica Democratica del Congo non potevamo non supportare Cesvi”.

BRITA, con questa azione solidale, si riconferma un’azienda volta alla piena soddisfazione dei bisogni primari in materia di accessibilità all’acqua potabile. Nei Paesi industrializzati raggiunge questo ambizioso obiettivo con i suoi prodotti: sicuri, certificati, pratici ed convenienti; mentre nei Paesi in via di sviluppo l’azienda contribuisce allo sviluppo di iniziative solidali come quella di Cesvi nella Repubblica Democratica del Congo.





Cesvi
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
FOCUS ON - 11/11/2011
Stop Child Labour
FOCUS ON - 21/11/2012
I fantastici 5 contro l'AIDS
FOCUS ON - 02/03/2012
La lenticchia Pedina sostiene la Casa del Sorriso a Rio de Janeiro
FOCUS ON - 09/05/2012
Festeggiamo le mamme in modo solidale
1531 FOCUS ON - 30/01/2011
Rinasce l’ipermercato: anche in Italia arriva Carrefour Planet
 
 

Business Video