Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
02/09/2011  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook  versione inglese

Newsletter e turismo: non solo last minute

viaggi
Nel settore turistico, l’email marketing viene spesso utilizzato per la promozione di offerte che abbiano un diretto riscontro negli utenti, in relazione al concetto di last minute che frequentemente contraddistingue le comunicazioni di questo settore.

Caratterizzato da immediatezza e flessibilità, l’email oltre a garantire elevati ritorni in termini di ROI si presta a diventare un digital facilitator all’interno di una strategia finalizzata all’engagement.  

Dall’email ai social network

Oltre alla predisposizione di elementi specifici per la viralizzazione dei contenuti (le icone per lo share this) e all’invito a seguire le attività su altri canali (follow us sui diversi social network), tramite l’email si possono anche veicolare veri e propri progetti che abbiano sviluppo in altre aree.

Vediamo l’esempio di un progetto digitale lanciato a luglio da Trenitalia: hanno inviato una newsletter dedicata per invitare gli utenti ad utilizzare Foursquare durante le percorrenze dei tragitti in treno, utilizzando un bonus come incentivo. Al lancio di questo invito, nella stessa comunicazione viene ricordata la possibilità di utilizzare Twitter per le ricerche in tempo reale delle promozioni.

Trivago ha scelto di veicolare traffico verso la propria fan page corporate su Facebook, anticipando via email la presenza di offerte esclusive a disposizione sul social network.

Dall’email ai concorsi online

Il settore turistico offre svariate spunti per realizzare concorsi: per creare un forte livello di engagement con l’utente, l’opportunità più immediata potrebbe essere l’invito alla produzione di contenuti UGC, in particolare di tipo fotografico. Ne vediamo un esempio con Travelquotidiano che per l’estate ha promosso un concorso fotografico destinato a chi ha passione per gli scatti e per i viaggi. La gestione dei concorsi può partire dall’email e diventare poi crossmediale: un esempio di canalizzazione verso i social network è nel progetto lanciato poco prima dell’estate da Atrapalo. Tramite la loro newsletter, è stata veicolata la partecipazione ad un concorso su Facebook, in cui gli utenti sono invitati a riconoscere un soggetto panoramico presente in una fotografia.

L’indagine è stata compiuta utilizzando la piattaforma Newsletter Monitor. Altri esempi e spunti utili sono a vostra disposizione, gratuitamente, consultando la piattaforma di benchmarking ideata e sviluppata da ContactLab.




ContactLab
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
FOCUS ON - 20/02/2011
La cravatta fa l’uomo marketing
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
 
 

Business Video