Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
21/12/2011  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook  versione inglese

Il mobile investe il Natale

natale
Anche il Natale si scopre digitale. E non solo in rete. Ma anche su smartphone e tablet Pc. E lo fa attraverso gli strumenti più utilizzati del moment le apps.

E' sufficiente infatti, fare una piccola “capatina” sui principali app store per farsi un'idea di come Babbo Natale & Co. siano ormai diventati, a tutti gli effetti, i nuovi beniamini del mondo mobile. A tal punto che il gigante Apple gli ha dedicato un'apposita sezione del suo Store e gli ha riservato una particolare iniziativa promozionale, denominata 12 Giorni di Regali, per mezzo della quale i possessori dei prodotti della Mela possono avere a disposizione ben dodici regali di Natale, uno al giorno, dal 26 dicembre al 6 gennaio 2012.

Ma, venendo alle apps, vediamo più da vicino cosa ci riserva questo ricco periodo di feste. Iniziamo con le fiabe e leggende di Natale, e, più precisamente, dalla celebre storiella “How the Grinch Stole Christmas” del Dr. Seuss, resa famosa in tutto il mondo dal divertente film interpretato dalla star hollywoodiana Jim Carey: un’omonima applicazione rende ad esempio disponibile la fiaba sul proprio smartphone o tablet Pc, in modo da leggerla e narrarla ai più piccoli in ogni momento della giornata. Così come Rudolph The Red-Noised Reindeer, la storia della magica renna di Babbo Natale che ha ispirato canzoni, film e cartoni animati. Per gli amanti dei classici, invece, sono a disposizione A Christmas Carol for iPad e Charles Dickens - A Christmas Carol, le trasposizioni mobile dell’omonimo romanzo del grande scrittore inglese.

Accanto a libri e calendari, inoltre, nei vari app store sono anche disponibili numerosi addobbi in rigoroso tema natalizio, come applicazioni per decorare lo sfondo dello smartphone (Christmas Wallpaper), per giocare e parlare con Babbo Natale in persona (Talking Santa), per far riecheggiare l'affascinante suono delle campane (Xmas Bells e Holiday Bells), per ascoltare e cantare i più celebri motivetti natalizi (The Christmas Carol Songs e Dora’s Christmas Carol), per ascoltare le principali radio mondiali dedicate al Natale (Christmas Radio) o, addirittura, per avere sempre a portata di mano la riproduzione di un autentico camino con cui rilassarsi e vivere in prima persona lo spirito della notte più santa dell’anno (Fire HD). Non può poi mancare il tradizionale albero di Natale, grazie ad applicazioni come iTree – The Original Christmas Tree e iChristmas Tree, in grado di abbellire lo smartphone con un bellissimo abete colmo di tante palline dai mille colori.

Per i gamer più incalliti, infine, sono a disposizione tantissimi giochi riadattati secondo lo spirito del Natale; a iniziare, ad esempio, da Angry Birds Seasons HD, in cui i famelici uccellini vestono i panni di piccoli elfi, per finire con Christmas Gifts, un giochino divertente in cui Babbo Natale salta su varie piattaforme cercando di non cadere nel vuoto e di evitare gli ostacoli presenti. Per poi continuare con altre applicazioni come Snow Day Sudoku o Sudoku Seasons, adattamenti festivi del celebre passatempo matematico. O ancora, Babbo Natale: Operazione "Salvare il Natale", un gioco in pieno spirito natalizio in cui si è chiamati ad aiutare Santa Claus a riappropriarsi del proprio laboratorio e di tutti i regali in esso custoditi, sottraendoli dalle sgrinfie del perfido Badelfus.

Roberto Bonin




Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
FOCUS ON - 16/02/2011
Forum della Comunicazione Digitale 2011
FOCUS ON - 18/12/2013
Fashion for Xmas
FOCUS ON - 31/07/2014
Web, nel video advertising vince il modello televisivo
BRANDING - 23/09/2011
Social Net-iquette
MANAGEMENT - 03/12/2015
Lo shopping di Natale
 
 

Business Video