Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
24/01/2012  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Ace Rafa, i campioni bevono responsabilmente

Fare un ace ad un campione del tennis mondiale può essere il sogno di molti. Bacardi Limited, con la sua campagna "Champions Drink Responsibly", potrebbe avverarlo. Nella lunga storia di Bacardi, che a febbraio festeggerà i suoi 150 anni, le operazioni di sensibilizzazione sono iniziate nel 1930, e si sono susseguite nel corso degli anni.

Per questa nuova campagna sociale Bacardi Limited ha un padrino d'eccezione: il pluripremiato Rafael "Rafa" Nadal. Proprio a lui gli interessati potranno tentare di fare un ace tramite un gioco on line ideato da Bacardi Limited: Ace Rafa. Gli internauti e i fan del campione di tutto il mondo potranno partecipare, se in possesso dei requisiti legali per il consumo di alcolici vigenti nel loro paese, al concorso collegandosi semplicemente al sito del gioco e tentare di battere il campione spagnolo. Ma non è finita qui: tutti i partecipanti che riusciranno nell'impresa avranno, dopo un'estrazione, la possibilità di conoscere di persona Rafa.

A sottolineare l'importanza dell'evento, ci pensano le parole di Séamus McBride, presidente e amministratore delegato di Bacardi Limited, che dice: "Siamo davvero entusiasti di lanciare questo gioco interattivo come parte del nostro programma Champions Drink Responsibly. Stiamo fornendo ai fan l'opportunità davvero unica di competere online contro uno dei più forti campioni di tennis a livello mondiale e alcune persone molto fortunate potranno anche incontrare Rafa  in persona".

Dal canto suo, il campione spagnolo di tennis ribadisce l'importanza sociale del messaggio, e dichiara:”Spero che i miei fan possano apprezzare questa opportunità unica di giocare contro di me. Bere responsabilmente è un messaggio serio e credo che raggiungeremo e influenzeremo molte persone con questo importante messaggio, facendolo poi in un modo più allegro e interattivo.'Sapere dov’è il limite' è di vitale importanza nel tennis e nella vita ". La chiave di questa campagna è proprio nella multimedialità, cioè nel fatto che, con la creazione di un gioco che potrebbe coinvolgere molte persone, l'importante messaggio potrebbe raggiungere il più vasto numero di utenti. Bacardi Limited vuole quindi lanciare un invito ben chiaro: per battere Rafa bisogna essere dei campioni, ricordandosi sempre che “Champions Drink Responsibly”.

Luca Lampugnani



Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
FOCUS ON - 18/04/2011
I testimonial del mondo dello sport
1698 BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
1698 BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
1698 BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
1698 BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
 
 

Business Video