Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
27/01/2012  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook  versione inglese

Eletto Prodotto dell'Anno 2012

prodotto dell’anno 2012
Un drappello di 12mila consumatori attraverso una ricerca svolta da TNS Italia ha decretato i 25 Prodotti dell'Anno premiati al teatro Vetra di Milano lo scorso 26 gennaio sotto l’Alto Patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e con il Patrocinio della Rappresentanza a Milano della Commissione Europea, della Provincia di Milano, di ECR Italia, di UPA, di Assocomunicazione e di IAA.

Uno dei premi più conosciuti e riconosciuti dai consumatori dello Stivale, consapevoli del valore racchiuso nel Logo. La settima edizione ha numeri di tutto rispett il Prodotto dell'Anno è infatti noto al 73% dei consumatori italiani e il 78% è stimolato all'acquisto dei prodotti vincitori come certifica la ricerca TNS Italia dello scorso settembre. I vincitori di quest'edizione sono quei prodotti che riescono a conciliare un buon rapporto qualità-prezzo al rispetto per l'ambiente, senza dimenticare in questi anni sempre più difficili il fatto che molti di questi prodotti semplificano la vita. Perché come sempre l'innovazione rappresenta un valore se si traduce in un beneficio tangibile. Infatti, come sottolineano Simonetta Flores e Dominic Nouÿrit, AD Eletto Prodotto dell'Anno, “Il consumatore italiano, almeno in termini di largo consumo, è piuttosto tradizionalista rispetto a quanto vediamo negli altri paesi. Dal 2009 si è però verificata un’interessante evoluzione che ha visto crescere il numero di consumatori favorevoli o fanatici dell’innovazione che raggiungono il 44%, mentre i refrattari e gli ostili diminuiscono passando dal 46% al 26% (Fonte TNS Italia settembre 2011). Le più curiose sono naturalmente le donne e le fasce d’età intermedie (tra i 25 e i 49 anni), mentre i giovani sono più interessati all’innovazione tecnologica. È certo che il consumatore ritiene tanto più appetibile l’innovazione, quanto più il prezzo dei prodotti innovativi è sostenibile”.

Valori che il Logo certifica e amplifica: “Nelle 7 edizioni del Premio più dell’80% dei prodotti eletti ha utilizzato il Logo di Eletto Prodotto dell’Anno, che significa: la fiducia dei consumatori, visibilità a scaffale, una promozione lunga un anno. I mezzi principali su cui è stato visto il Logo di Eletto Prodotto dell’Anno sono la TV, la stampa e il packaging, ma crescono in maniera significativa internet e la radio che raggiunge l’11% dei manifesti. Se la pubblicità è credibile per il 47% dei consumatori, questo dato raddoppia e raggiunge l’81% se nella pubblicità compare anche il Logo di Eletto Prodotto dell’Anno” dichiarano soddisfatti i due AD.

Tra il pubblico della serata della premiazione spiccavano i protagonisti dell'industria, del marketing, della distribuzione e i rappresentanti delle più importanti testate del mondo della stampa e della comunicazione. Un Premio che può contare anche sul sostegno di media partner di tutto rispett  IGP Decaux, Universo Pubblicità, Mark Up, Daily Media e Mediaforum, TVN Media Group, AdSolutions, Vidiemme. Partner del Premio sono anche TNS Italia, SymphonyIRI Group e GFK Marketing Services Italia.

Per guardare le video interviste ai protagonisti della serata clicca qui


Antonino Pintacuda



LEGGI GLI APPROFONDIMENTI DELL’ARTICOLO!
 Descrizione Prodotti Eletti
 Eletto Prodotto dell'Anno 2012 - RICERCA
Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
FOCUS ON - 20/02/2011
La cravatta fa l’uomo marketing
MANAGEMENT - 19/01/2016
La Business Mobility nel mondo
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
MEDIA - 01/04/2014
Qual è il brand che piace di più?
 
 

Business Video