Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
20/03/2012  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Samsung sostenibile

L'ultratecnologia a sostegno dei più svantaggiati. La commercializzazione dei device più all'avanguardia di Samsung che si lega a doppio filo con iniziative di carattere benefico. L'ultima è la collaborazione con Operation Smile Italia Onlus, attiva in oltre 60 paesi del mondo, impegnata a correggere con interventi di chirurgia plastica ricostruttiva gravi malformazioni facciali, a cui l'azienda coreana devolve parte dei ricavati del suo ultimissimo smarphone Galaxy Nexus. Lo stesso che ha attivato l'innovativa funzionalità Sblocca lo Schermo con un Sorriso.

Ma non è certo la prima iniziativa di questo tipo. Lo scorso 6 marzo Samsung ha partecipato alla serata benefica organizzata presso Palazzo Mezzanotte a Milano con lo scopo di promuovere anche in Italia i progetti della Fondation Prince Albert II de Monaco, impegnata nella ricerca di soluzioni  ai problemi della biodiversità, cambiamenti climatici, gestione delle risorse idriche. L'azienda ha messo a disposizione il suo Galaxy Note per permettere ai partecipanti di fare le proprie offerte in maniera facile e immediata.

Aste benefiche. Nel 2011 Samsung ha avviato una prestigiosa collaborazione con la Fondazione Robert Kennedy, con cui ha promosse due aste su E-Bay a scopo benefico. La prima, tenutasi a marzo, ha visto la partecipazione dell'attrice Cristiana Capotondi, che ha personalizzato e autografato un'edizione speciale del Galaxy Note White per finanziare il progetto Speak Truth To Power, un manuale educativo sui diritti umani che educa gli studenti italiani delle scuole superiori e il pubblico sui diritti umani con particolare attenzione alla violenza domestica e alla violenza contro le donne.
Per la seconda asta, in occasione dei 150 anni d'Italia, Samsung ha lanciato su E-Bay una versione esclusiva di Galaxy Tab 10.1, aggiudicata da un napoletano, proprietario di un negozio di tecnologia, che ha effettuato la proposta economica più alta per poter esporre in vetrina un esemplare unico. il prezzo di chiusura è di 2.760 Euro, più che quadruplicato rispetto al valore commerciale del dispositivo, e ci sono state 125 offerte e 4391 visitatori sulla pagina dedicata all’asta.

Lotta contro il tumore al seno. Continua intanto la patnership con la Susan G Komen Italia, che si occupa della lotta contro i tumori al seno. Da maggio a dicembre 2011 Samsung ha devoluto, per il quarto anno consecutivo, parte dei ricavi del suo ultimo device mobile, lo smartphone Samsung Galaxy Next. Un impegno che non riguarda solo l'Italia ma che va prendendo piede in tutto il mondo. In quattro anni, infatti, sono passati da 9 a 23 i paesi in cui Samsung appoggia la lotta contro il tumore al seno. Tutte le iniziative sono supportate dall'unica campagna di informazione More Than Talk.

Sostenibilità ambientale. Samsung si conferma così l'azienda responsabile, impegnata nelle tematiche sociali e ambientali, che l'anno scorso si è aggiudicata il titolo di azienda tecnologica più sostenibile all’interno del Dow Jones Sustainability Index 2011. Un importante riconoscimento per anni e anni di politiche di “Eco-Management” (leggi il rapporto sulla sostenibilità di Samsung) con l'intento dichiarato di posizionarsi come azienda ''interamente ecosostenibile'' entro il 2013, con gli obiettivi di  ridurre del 50% le emissioni di gas serra provocate dalle attrezzature manifatturiere, ridurre di 84 milioni di tonnellate le emissioni indirette di gas serra dei prodotti, rendere il  100% dei prodotti Samsung  rispondenti ai criteri di Good Eco-Product, investire 4,3 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo e infine rafforzare la cooperazione per la tutela dell’ambiente con fornitori e partner, sviluppando un sistema di gestione verde e un inventario dei gas serra, come prevede l’ISO 14001.

Intanto, nella prima metà del 2011, Samsung ha ridotto del 38% le emissioni di gas serra nei suoi impianti di produzione rispetto al 2008. Inoltre, l’azienda ha lanciato in oltre 60 paesi programmi per il riciclo e il ritiro dei materiali: e ora il Samsung recycling direct program si sta espandendo a più di 1.150 sedi in nord America.

Nino Fricano



Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
1772 BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
1772 BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
1772 BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
1772 BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
1772 BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video