Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
26/04/2012  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

SMS, una relazione mobile

Nasce nella terra della tradizione per eccellenza, la toscana, un'azienda che si occupa da circa dieci anni di SMS marketing e in tempi più recenti anche di web hosting. Si chiama Vola Spa ed è specializzata, e ormai affermata, nel settore dell’SMS marketing, tanto che sono una delle aziende che annualmente vengono intervistate dall’Osservatorio del Politecnico per la loro ricerca sul Mobile, inoltre anche quest’anno ha registrato una crescita su questa divisione, di circa il 10% a dimostrazione del fatto che il mercato, malgrado la sua maturità, continua a crescere.

Umberto Di Benedetto, CEO dell’azienda ha raccontato a MyMarketing.Net la storia di Vola e qualche segreto del mobile marketing in particolare sull'SMS marketing.

Come nasce Vola Spa e con quali obiettivi?

Vola nasce nel 2000 (inizialmente sotto il brand GTN S.p.A.) operando nei servizi integrati di consulenza, nello sviluppo software e system integration, con una particolare focalizzazione sul settore Wireless. Dopo un periodo di sviluppo e forte di un background tecnico e di mercato, la società lancia con successo – nel 2001 – la piattaforma VolaSMS insieme ad una gamma di software per rendere compatibile la messaggistica mobile con diverse applicazioni aziendali e professionali. Gli anni successivi vedono nascere una serie di collaborazioni importanti con grandi aziende della GDO e  con operatori di telefonia mobile, continuando anche a mantenere una stretta relazione con piccole aziende del territorio. A partire dal 2010 ha introdotto una divisione dedicata al settore del web hosting, registrazione domini, Pec e server virtuali.

Quali sono le previsioni e le tendenze per il mercato del mobile marketing e in particolare quello degli SMS?

Quando parliamo di SMS marketing ci riferiamo ad un mercato che ha circa 10 anni di vita quindi sicuramente molto maturo. Anche quest’anno però le ricerche confermano una crescita costante in termini numerici, sia di traffico sia di fatturato, e Vola si inserisce in questo trend. Questo significa che per i responsabili marketing l’SMS è ritenuto ancora uno strumento fortemente strategico nella relazione con il cliente, soprattutto in momenti di crisi in cui occorre comunicare al cliente una nuova promozione o un’offerta last minute. Malgrado la rapida diffusione di altri strumenti di comunicazione con la clientela – primi fra tutti i social network e le app – l’SMS continua a mantenere una posizione di primo piano nella strategia di marketing e di CRM. Un dato sicuramente da non sottovalutare è l’attenzione che caratterizza questo strumento: il tasso di apertura dei messaggi da parte degli utenti è infatti del 97%, e di questi, l’87% lo apre entro 15 minuti dalla ricezione.
Se guardiamo al 2012 ritengo che, nonostante la crisi macroeconomica che caratterizza il nostro paese, il settore vedra' ancora una crescita, come del resto confermato dagli istituti di ricerca. Da parte nostra il 2011 si e' chiuso ancora con una crescita di fatturato del 10 percento e il 2012 e' partito molto positivamente.

Può dare un'idea generale ai nostri lettori di questo particolare settore?

Possiamo iniziare con dei numeri che sono sicuramente significativi: il mercato degli SMS Bulk (i messaggi di relazione con la propria clientela) è cresciuto tra il 2010 e il 2011 di oltre il 20% superando un volume di affari di 80 milioni di euro ( fonte Osservatorio Mobile Marketing del Politecnico di Milano).
Questi dati confermano come l’SMS Marketing sia una delle attività di marketing digitale più semplici e allo stesso più incisive che ci sono. Consideriamo comunque che in Italia sono ancora pochissimi coloro che utilizzano questo potente sistema per comunicare con i propri clienti. Molte aziende non sanno che l’SMS marketing, se utilizzato saggiamente, può creare una relazione di marketing innovativa, discreta ed efficace con i clienti.

Quanto influisce la geolocalizzazione sull'SMS marketing?

Il marketing geo-localizzato è forse la più recente ambizione di ogni azienda e il crescente sviluppo di 'app' per gli smartphone con GPS integrato ne è una testimonianza. La tendenza è ancora più chiara e sicuramente assisteremo ad una crescita di questo mercato, dove le aziende sfrutteranno sempre più lo strumento della geo-localizzazione per promozioni e servizi di store locator. Ad oggi sappiamo che oltre la metà dei possessori di cellulare autorizza il servizio di geo-localizzazione e la maggior parte è soddisfatta di utilizzare servizi geo-localizzati. Credo comunque che l’SMS abbia conquistato una quota di mercato dove i servizi sono molto specifici e la geo-localizzazione resta ancora marginale. Inoltre molte aziende - ad esempio nel settore della grande distribuzione - gia' ora effettuano attivita' di Sms marketing targettizzando il messaggio sui clienti del singolo punto vendita o della singola regione.


Può riportare qualche esempio, o case history di campagne o iniziative da voi seguite?

Vola ha un portafoglio di clienti di grandi e piccole dimensioni con esigenze molto diverse. Tra i grandi clienti, ci sono diverse aziende della GDO che tipicamente sfruttano lo strumento per attivita' di promozione sul singolo punto vendita, per lanciare promozioni, un nuovo volantino o una nuova apertura. A livello locale ci sono poi migliaia di clienti - negozi o aziende di medie dimensioni - di diversi settori commerciali che ci contattano per promuovere la vendita di nuovi prodotti verso 1000, 2000, 5000 clienti o potenziali clienti presenti nel loro database. Per fare esempi concreti, ci sono numerosi centri estetici che effettuano promozioni settimanali, invitando il cliente a visitare il negozio per ricevere un coupon di sconto, oppure siti di e-commerce che sfruttano l'SMS per informare i clienti su offerte last minute su prodotti che stanno per uscire dal catalogo e successivamente continuano a tenere il contatto con il cliente offrendo un servizio di tracking dell'ordine attraverso l'invio del messaggio. Sempre in ottica di Crm, numerosi centri medici o dentistici utilizzano l'Sms per confermare gli appuntamenti al cliente o per ricordare di fissare un appuntamento per una visita ricorrente.

Roberta Masella


Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
FOCUS ON - 16/02/2011
Forum della Comunicazione Digitale 2011
BRANDING - 02/03/2011
Un Tram Lilla per riscoprire la tenerezza
 
 

Business Video