Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
19/06/2012  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Candid Opera a Milano

Anche quest’anno l’Arena di Verona si è 'trasferita' nel capoluogo lombardo e sta invadendo di nuovo la città con quattro giorni di special event. Da ieri fino a giovedì 21 giugno Milano si trasforma in un teatro a cielo aperto dove i locali più cool fanno da inconsueto palcoscenico a famose arie liriche. Ogni anno, infatti, all'inizio della stagione lirica, che si apre questo 22 giugno, la Fondazione Arena di Verona organizza eventi originali per lancio nuovo cartellone: l'anno scorso hanno inscenato delle performance live però in chiave R'nB, per attrarre tutti coloro che non conoscono l'opera. Quest'anno invece la promozione prenderà il volto di una Candid camera melodica, così, ad esempio, potrà capitare ai milanesi di entrare in gelateria per un cono e trovarsi al centro di una scena quantomeno insolita.

Cecilia Cavagna, responsabile marketing della Fondazione Arena di Verona ha raccontato i retroscena dell'iniziativa a MyMarketing.Net: “L'idea nasce perché da qualche anno abbiamo voglia di inventarci dei modi nuovi di raccontare l'Arena, per chi non la conosce e per incuriosire il pubblico sul fatto che esiste un anfiteatro a Verona e che l'opera è un evento culturale che può offrire emozioni anche a chi non la conosce o ne è appassionato. Per questo cerchiamo metodi meno istituzionali per presentarla. Un'opera in Arena ha emozioni da trasmettere sempre e comunque. L'intenzione è impressionare coloro che non ci sono mai stati e magari conservano una punta di scetticismo: vedere che noi scendiamo dai gradini su cui si mettono in molti teatri e associazioni culturali di questi tempi, può certamente incoraggiare. Negli anni scorsi abbiamo messo in atto flash mob, come i 40 Second's Opera a Milano, e quest'anno abbiamo scelto le candid opera, con la finalità non solo della promozione, ma con la speranza che nella viralizzazione, le candid possano davvero sollevare un po' di rumore”.



Gli eventi in programma, denominati Candid Opera, celebrano il lancio del 90° Festival Lirico e coinvolgeranno  a sorpresa i principali quartieri del capoluogo meneghino: Brera, Zona Università Statale e Porta Ticinese. A chiunque potrebbe capitare di diventare protagonista di una sorta di Candid Camera melodica. Attori professionisti sorprenderanno i clienti di café, gelaterie e bar con un'insolita e affascinante interpretazione. L’obiettivo di Fondazione Arena di Verona, promotore dell’iniziativa, è chiaro: far avvicinare al mondo dell’opera lirica quanti ancora non lo conoscono.  

L’attività Candid Opera si inserisce all’interno di una vasta campagna di comunicazione e marketing. “Chiaramente - prosegue Cecilia Cavagna - siamo in campagna per promuovere il festival lirico anche sui canali tradizionali, ma prediligiamo le operazioni più particolari, cercando di puntare sulla qualità. Fortunatamente possiamo contare  su collaborazioni importanti, come ad esempio quella  con Rcs sulla sezione Viaggi. Puntiamo molto sul web, oltre al fatto che noi vendiamo oltre il 20% dei biglietti online, infatti, abbiamo sito molto ricco e il profilo Facebook è il primo tra i teatri a livello italiano per numero di fan, mentre si classifica terzo a livello internazionale  dopo il Metropolitan e la Sydney Opera House”.

La pianificazione della stagione lirica, gestita anche quest’anno dal centro media  Mediacom, ha dato largo spazio ai new media con la realizzazione di un video seeding studiato appositamente e viralizzato attraverso i più importanti siti internet  e i principali social network, senza però tralasciare i mezzi di informazione più tradizionali come la tv e la stampa. Sono state infine  realizzate anche delle importanti collaborazioni editoriali ad hoc con RCS e CondeNast. L’organizzazione degli eventi è stata affidata all’agenzia MAI TAI mentre l’attività di ufficio stampa alla Pr Boutique JUICYPR di Giulia Calefato.

Sei i titoli in scena: Don Giovanni, Aida, Carmen, Roméo et Juliette, Turandot e Tosca per 50 serate si susseguiranno fino al 2 settembre. “Le candid - conclude Cecilia Cavgna - saranno su quattro dei titoli in cartellone: Turandot, Aida, Don Giovanni - rappresentato per la primissima volta in quasi 100 anni di storia, e Tosca. Gli attori, cantanti o studenti di canto sempre preparati, cominceranno a vocalizzare a parlare a dire cose che sono attinenti alla scena, ma intonando un'aria d'opera”.
Per gli studenti, la Fondazione Arena di Verona ha previsto una tariffa speciale di € 10 per i biglietti di gradinata. Per maggiori informazioni www.arena.it


Roberta Masella


In allegato i video  delle Candid Opera


LEGGI GLI APPROFONDIMENTI DELL’ARTICOLO!
 CandidOpera
 CandidOpera
Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
FOCUS ON - 16/02/2011
Forum della Comunicazione Digitale 2011
BRANDING - 02/03/2011
Un Tram Lilla per riscoprire la tenerezza
 
 

Business Video