Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
19/06/2012  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

La birra è sempre più green

‘Brewing a Better Future’, tradotto letteralmente in Italiano significa Fermentare un futuro migliore, e riassume la volontà di trasformare Heineken, entro il 2020, nel produttore di birra più green al mondo e si declina intorno a 3 aree d’azione: il miglioramento continuo dell’impatto ambientale dell’azienda, il potenziamento delle iniziative sociali e la promozione del consumo responsabile. Il Gruppo Heineken N.V. ha pubblicato infatti il secondo Sustainability Report focalizzato su ‘Brewing a Better Future’, il nuovo approccio integrato alla sostenibilità lanciato dal Gruppo Olandese nell’aprile del 2010.

Riduzione dell’impatto ambientale, sicurezza dei lavoratori e promozione del consumo responsabile, sono i principali risultati ottenuti. L’ultima fase di Enjoy Heineken Responsibly, la piattaforma globale per la promozione del consumo responsabile, sarà il lancio della campagna 'Sunrise belongs to moderate drinkers' (l’alba appartiene a chi beve con moderazione), che introduce un nuovo importante messaggio aspirazionale: il vero 'Man of the World' non ha bisogno di eccedere i propri limiti per divertirsi.

È proprio sul fronte della promozione del consumo responsabile che l’Italia si è distinta, tra gli altri Paesi, per aver realizzato una vincente iniziativa di sensibilizzazione che, in un solo anno di vita, ha raggiunto importantissimi risultati: Operazione Gratta la Risposta, il simpatico quiz in stile gratta-e-vinci che ha animato il Jammin’ Festival, il Festival dei Consumatori di Treviso e le strade della movida milanese, con ironiche domande sui pericoli dell’alcol. Il progetto, sviluppato in partnership con Movimento Consumatori, ha visto la distribuzione nelle 3 tappe di oltre 30.000 card e 7.000 etilometri, riuscendo ad avvicinare i giovani con un linguaggio semplice e in linea con lo stile di Heineken.

“Oltre a riempirci d’orgoglio, essere inseriti all’interno del Report come case history di successo rappresenta una spinta ad accrescere ulteriormente i nostri sforzi per migliorare il nostro impatto nei confronti dell’ambiente, della comunità e della società stessa"  ha dichiarato Alfredo Pratolongo, Direttore Comunicazione e Affari Esterni di Heineken Italia. Nel 2010, ‘Brewing a Better Future’ è diventato operativo a livello internazionale, con la costituzione su almeno 50 mercati di gruppi responsabili per la sua implementazione a livello locale, che hanno realizzato piani di sostenibilità triennali con la definizione di obiettivi, budget, risorse da impiegare e tempistiche delle iniziative. Inoltre, grazie a ILoveBeer.it - il portale di cultura birraria promosso da Heineken Italia con l’inizio dell’estate si moltiplicano le occasioni èer portare la cultura della birra a tavola.

Grazie alle sue caratteristiche organolettiche e alla varietà di gusti e aromi la birra è diventata un elemento prezioso in cucina, anche nell’ambito della ristorazione di qualità. Dopo il successo riscosso dalle cene organizzate nel corso del 2011, ILoveBeer.it,  in collaborazione con Partesa, società distributrice del Gruppo Heineken, ha annunciato un percorso a tappe tra 8 ristoranti che, da giugno, proporranno in esclusiva per il pubblico milanese originali menù e sorprendenti abbinamenti con birre speciali, dall’antipasto al dessert, studiati ad hoc da esperti di cultura birraria. Il primo appuntamento è fissato al ristorante Due Spade di Cernusco sul Naviglio (Via delle Filerine 2/a) per giovedì 21 giugno, a partire dalle ore 20.00.  Gli altri ristoranti milanesi del percorso pensato appositamente da ILoveBeer.it sono: Dopolavoro Bicocca, Trattoria Alla Vecchia Maniera, Enocratia - Il Governo del Vino, Pane e Acqua, Osteria Grand Hotel, Trattoria da Giannino e Il Liberty.

ILoveBeer.it dedica questi percorsi di degustazione sia agli appassionati di birra sia a coloro che, per la prima volta, scoprono i segreti della birra a tavola. Ad ogni appuntamento, infatti, non mancherà il prezioso contributo di un Beer Ambassador di Heineken Italia che svelerà ai partecipanti alle cene le tecniche per effettuare una corretta spillatura, nonché tutti i segreti per abbinare perfettamente la birra ai cibi e individuare le migliori associazioni di sapori. Saranno i temi di cultura birraria a guidare i beerlover milanesi nel percorso a tappe ideato da ILoveBeer.it.  Le cene a tema birrario rappresentano un’esclusiva offerta dei ristoranti più in linea con i trend gastronomici del momento. Offrendo alla propria clientela una vera e propria carta delle birre, i migliori chef utilizzano birre speciali in abbinamento alle proprie ricette e, talvolta, come ingrediente per realizzarle.


Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
FOCUS ON - 16/02/2011
Forum della Comunicazione Digitale 2011
BRANDING - 02/03/2011
Un Tram Lilla per riscoprire la tenerezza
 
 

Business Video