Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
17/07/2012  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

La visione olistica del packaging

La prima volta che un bambino vede sotto i suoi occhi una calamita attrarre a sé un pezzetto di metallo si dipinge sul suo volto un pieno senso di meraviglia per quel 'magico' fenomeno fisico. Per poi replicarlo centinaia e centinaia di volte per carpirne il segreto delle molecole che si attraggono. Un principio che ha la sua incarnazione ludica nelle costruzioni magnetiche Geomag che si presentano al pubblico rinnovando lo stile delle confezioni, frutto del nuovo packaging firmato da Daniele Bresciani, già direttore creativo di Lego e co-fondatore di DUe Design Experience insieme a Umberto Lui.

Il nuovo design è frutto di due anni di lavoro per rendere il prodotto immediatamente riconoscibile per rafforzarne il posizionamento tra gli scaffali di balocchi, facendo leva sull'unicità del sistema che sfrutta il magnetismo per realizzare forme e strutture. Se il design precedente puntava sulle forme realizzabili, il nuovo stile fa leva sulle potenzialità virtualmente infinite frutto delle migliaia di combinazioni possibili, replicando graficamente il potere di attrazione dei pezzi magnetizzati che sono oggetto di un curioso effetto pioggia sul fronte della confezione. Oggetto della prima fase di rinnovamento grafico sono le due linee Color e Panel, cavalli di punta dell'azienda svizzera.
Il concept è stato sviluppato attraverso un solido percorso di collaborazione con l'ufficio marketing e l'R&D di Geomag. Un progetto che è servito per realizzare le linee guida di tutte le attività di brand design targate Geomag, a partire dallo stand della Fiera di Norimberga e poi, a cascata, sugli allestimenti in store e sull'adv classico sulle pagine trade.

“Grazie alle competenze aziendali di Geomag e l'integrazione della nostra esperienza di design strategico” -  ha commentato Daniele Bresciani - “l’approccio olistico adottato ci ha permesso di intraprendere un percorso progettuale di tutti gli strumenti di comunicazione per trasmettere un messaggio coerente ai consumatori. Oggi per rafforzare l'immagine aziendale e la forza comunicativa dei prodotti è importante adottare un approccio multidisciplinare. Individuare le peculiarità della personalità aziendale, trasformarla in identità e poi in immagine, richiede infatti uno sforzo collettivo non più sostenibile dalle agenzie vecchia maniera". L'immagine diventa il veicolo principale per la filosofia di un brand: "Competizione e cambiamento nel mercato chiedono ormai processi creativi adeguati e competenze strategiche specializzate strutturate in team o partnership multidisciplinari, proprio come è stato per noi e per la bellissima esperienza con Geomag”.



Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
2069 BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
2069 BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
2069 BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
2069 BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
2069 BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video