Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
09/04/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

MIPTV ‘09 in quattro step

 

LA CINA INVADE CANNES: TEMPI DURI PER I PRODUTTORI DI CONTENUTI TELEVISIVI



Il MIPTV ‘09 di Cannes, il consueto appuntamento mondiale per la compravendita di contenuti televisivi, è iniziato sotto una pioggia battente decisamente in linea con la situazione di mercato attuale.

Sono più di cinque anni che fedelmente seguo questo evento sia da giornalista che da addetto ai lavori ma la sensazione che si respira quest’anno è decisamente condizionata dall’attuale crisi di mercato.

Tutta la manifestazione è partita sottotono, vedremo le statistiche finali di visitatori e partecipanti, e solo le aziende più solide continuano ad essere presenti qui a Cannes. Quest’anno ho deciso di scrivere poco e parlare molto per cui vi invito a guardare questo breve video, e quelli che seguiranno, dove in un minuto e mezzo farò il punto sugli argomenti più salienti e significativi della manifestazione.

In questo video: la Cina è stata sicuramente la sorpresa principale del MIPTV ‘09 dove è sbarcata in forza con tutta la sua potenza produttiva, ed i contenuti sono decisamente al livello di quelli europei e statunitensi.

Altra novità assoluta del MIPTV ‘09 è stata la Connected TV di Yahoo! che rivoluzionerà (ne sono certo) la fruizione dei contenuti internet, social network compreso, tramite una normale televisione lcd collegata alla rete.

 INTERNET IN TELEVISIONE GRAZIE ALLA CONNECTED TV DI YAHOO!



Sono passati oltre dieci anni dai goffi tentativi di Virgilio de Giovanni con Freedomland (chi si ricorda?) di portare internet in Tv.

Ma sembra che ora ci siamo, qui al MIPTV ‘09 di Cannes ho finalmente visto qualcosa di decisamente interessante per chi desidera vedere molti contenuti internettiani sul proprio schermo LCD in soggiorno.

Il progetto è stato varato da Yahoo! a livello mondiale e si chiama Connected Tv, ovvero una TV finalmente connessa in maniera permanente ai contenuti internet di nostro interesse.
Grazie ad un facile ed intuitivo utilizzo tramite il telecomando è possibile navigare nel proprio account su Twitter, guardare le proprie foto su Flickr, vedere quotazioni e previsioni del tempo con un semplice click.

Il tutto è basato sull’utilizzo di Widget televisivi che si possono scaricare da un apposito portale ed utilizzati per personalizzare il proprio schermo.

Rimanete sintonizzati.

NOKIA PRESENTA NOKIA N97 E OVI STORE: LA SVOLTA DELLA FRUIZIONE DI CONTENUTI DA MOBILE

Qui è disponibile una piccola galleria fotografica del Nokia N97 in azione, semplicemente spettacolare.

Galleria Fotografica

Durante questo MIPTV ‘09 una delle cose più interessanti da segnalare e sicuramente fondamentali per lo sviluppo della fruizione di contenuti da mobile è stata la demo ufficiale del NOKIA N97 e di OVI STORE.

Il Nokia N97 (qui le incredibili caratteristiche tecniche - e qui il minisito dedicato) è la risposta diretta all’Iphone, si tratta di un meraviglioso Touch Phone che finalmente incorpora anche una comodissima tastiera a scomparsa, che colma le notevoli lacune operative del melafonino, superandolo in tutto estetica e leggerezza compresa.

Ovi Store è la conseguente risposta ad Apple Store ed Itunes che pur avendo avuto (in passato) numerosi meriti nella diffusione dei contenuti musicali, da tempo si è seduta sugli allori perdendo un sacco di appeal e anche di contenuti.

Il Nokia N97, oltre che per la fruizione di contenuti in mobilità, è perfetto anche per gestire in mobilità tutta la propria rete di relazioni sociali potendo integrare facilmente nell’interfaccia di gestione Facebook, Twitter e Flickr.

Splendido dal punto di vista costruttivo oltre che estetico (ribadisco che questo è un vero telefono) permette quindi di rimanere connessi al proprio mondo digitale in maniera estremamente semplice e professionale con tutte quelle comode funzioni e ricchezza di software a cui il mondo Nokia e Symbian ci hanno abituati da tempo.

Che ne pensate di questo gioiellino?

MIPTV E MIPCOM ‘09 - LA CRISI E’ FORTE MA IL MERCATO REAGISCE E RILANCIA SUL DIGITALE



Il MIPTV ‘09 chiude i battenti e ci dà appuntamento ad Ottobre per il MIPCOM ‘09 la seconda sessione annuale della Kermesse mondiale che raccoglie il mondo dei contenuti televisivi.
La crisi ha lasciato il segno anche qui a Cannes con un dato ufficiale di circa un 15% di presenze in meno rispetto al 2008, anche se da parte mia la sensazione reale è di quasi il doppio, soprattutto tra i visitatori.

Gli operatori del MIPTV ‘09 hanno comunque saputo reagire bene alla crisi con interessanti offerte dove sempre più vengono a crollare i famosi “minimi garantiti” spesso in favore di progetti in “revenue share” o legati fortemente all’audience reale.

Il vero vincitore, come spesso accade in momenti di crisi come questo, è stato comunque il digitale che sempre più diventa strategico per rilanciare i conti sempre più disastrati dei progetti tipicamente analogici.

Come abbiamo visto negli articoli precedenti sulla Connected Tv di Yahoo! e sull’anteprima del Nokia n97 e di Ovi Store, si aprono nuovi ed inediti ambiti di mercato dove aprire nuovi business legati al ritorno dei contenuti video internet sulla tv di casa, quella nobile, e sulla fruizione in mobilità legata al mondo dei social network.

Ma solo al Mipcom ‘09 di Ottobre avremo la conferma reale dell’affermazione o meno di questo interessante e nuovo trend tutto digitale.

Al prossimo ottobre!

Michele Ficara
http://www.micheleficara.com/blog



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 06/02/2009
Edilportale Marketing Awards 2009
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
MEDIA - 08/10/2010
Affermare la Marca sui Mercati Esteri: quando il SEO (posizionamento sui motori di ricerca) aiuta il “branding online”
MEDIA - 13/11/2010
Comunicato stampa visibile su Google? 5 facili trucchi a costo zero!
 
 

Business Video