Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
28/04/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Facebook

E’ il social network più famoso del mondo ma stare troppo su Facebook pregiudica la nostra sfera emotiva e, soprattutto, le amicizie. Quelle ’vere’, reali, non sul web.

Secondo un nuovo studio dell’Istituto del Cervello e della  Creatività dell’Università del Sud della California, dopo aver chiacchierato online si è meno comprensivi e meno disponibili verso il prossimo. In altri termini, dopo aver letto per l’ennesima volta che un nostro amico su Facebook ha avuto una giornataccia, si è poco propensi a compatire un amico che, magari vis-a-vis, ci racconta dei suoi problemi.

Questo perchè, secondo gli studiosi, ci vuole tempo per riflettere e per elaborare alcuni pensieri, soprattutto come la facoltà di immedesimarsi in qualcuno e capirne problemi fisici o psicologici. Non c’è insomma tempo per rallegrarsi con un amico di un suo successo, o per fargli ’pat pat’ sulla spalla. In un solo anno, Facebook ha guadagnato così terreno in Italia che il numero degli utenti è balzato del 2.700% arrivando a 10,8 milioni. Una crescita che ha del sorprendente e che, secondo la ricerca Usa firmata ComScore, riguarda tutti i paesi europei. Secondo i dati di febbraio, la platea più consistente è nel Regno Unito, che conta 22,7 milioni di utenti (+75%), seguita dalla Francia con 13,7 milioni (+518%). In tutta l’Europa, il popolare social network ha sfiorato i 100 milioni, in aumento del 314% rispetto ad un anno fa. Ogni utente, secondo la ricerca, è su Facebook per tre ore al mese. Ma, nel Vecchio Continente, ci sono anche paesi in cui la moda non ha avuto presa: parliamo ad esempio della Germania e della Russia.

Rossella Ivone



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 06/02/2009
Edilportale Marketing Awards 2009
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
MEDIA - 08/10/2010
Affermare la Marca sui Mercati Esteri: quando il SEO (posizionamento sui motori di ricerca) aiuta il “branding online”
MEDIA - 13/11/2010
Comunicato stampa visibile su Google? 5 facili trucchi a costo zero!
 
 

Business Video