Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
27/01/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Widgadget, la regina del widget sbarca in italia

 

Nell’infinito mondo di internet esistono numerosi miliardi di siti differenti, risulta quindi sempre più complicato diventare popolari ed ottenere risultati nel web. È necessario ricorrere a nuovi sistemi per crescere e fidelizzare il proprio pubblico, e lo strumento più idoneo è il widget, che negli ultimi anni ha trasformato il mercato americano e sta prendendo sempre più piede in Europa. Il widget, definito il futuro del marketing online, è una piccola applicazione che consente di trasformare un contenuto web in un’applicazione interattiva, facile da usare, distribuibile capillarmente e dotata di enormi potenzialità.
Le tipologie di widget sono davvero molte, dal momento che vengono creati per adempiere a specifiche funzioni, differenti a seconda della categoria di utilizzatori. Incontriamo quindi semplici widgets per usuari tradizionali, widgets per bloggers, per aziende ed agenzie, nonchè la categoria di widget mobile, studiata appositamente per l’iPhone. Ci soffermiamo ora sugli usi concreti di tali applicazioni, per coglierne al meglio i reali vantaggi.
Pensiamo ad esempio che siamo interessati alle ultime notizie sul mondo del calcio, o della Borsa, o le Ansa sulla città di Milano: il nostro widget, visualizzato in una finestrella, si aggiorna in tempo reale con le notizie desiderate ogni qualvolta ve ne siano di nuove, senza obbligarci a dover continuamente aprire pagine e cercare.Oppure pensiamo ad un caso più complesso,  alle imprese con un mercato online che desiderano arrivare direttamente all’usuario finale, evitando di effettuare campagne massive di email e risparmiando in termini di costi: se siamo interessati alle (saltuarie o regolari) promozioni effettuate da un’azienda, la finestrella si apre sul nostro desktop in tempo reale, con l’elenco dei prodotti, le foto, i prezzi ed addirittura la possibilità di acquistare all’istante il prodotto che ci interessa.
È obbligatorio ora soffermarsi su una delle qualità che rendono i widgets così vincenti, ossia che possono essere distribuiti capillarmente: in internet, vista la natura dell’applicazione, possono essere letteralmente copiati da altri possessori per poi inserirli nei blog (Blogger, Wordpress, etc.)  e nelle reti sociali (Facebook, Twitter, etc.) a nostro piacimento; questa caratteristica rende qualunque utilizzatore del widget anche un possibile distributore e offre perciò la possibilità di aumentarne in maniera esponenziale la diffusione nella rete. I widgets inoltre possono essere semplicemente inseriti sul desktop tra le icone degli allerta ed il funzionamento è sostanzialmente identico, difatti ogni qualvolta che un messaggio viene ricevuto il widget si attiva, la finestrella si apre e ci permette di leggerne il contenuto.


CIRCA WIDGADGET

Widgadget è l’ultimo e più prestigioso progetto dell’impresa Iris Experience, agenzia spagnola di web-marketing che nel corso del 2008 ha vinto il Premio all’innovazione digitale a Barcellona. Questo specifico progetto ha il desiderio di popolarizzare i widgets sia dal punto di vista professionale che amatoriale, e nel portale -www.widgadget.com, disponibile in 4 lingue (italiano, inglese, spagnolo e francese)- vengono mostrati i servizi a disposizione: il primo servizio offre la possibilità di creare widgets gratis ed in 3 semplici passi, è quindi dedicato all’usuario che cerca rapidità e qualità senza imbattersi nel più piccolo ostacolo; il secondo offre la possibilità di creare widgets ai bloggers, in modo che i lettori possano essere informati in tempo reale degli ultimi post attraverso il proprio widget.
Si passa poi ai servizi professionali, dedicati ad agenzie ed imprese; questi, fiore all’occhiello di Widgadget, sono widgets personalizzati in ogni aspetto e arricchiti con immagini, testo, audio e video richiesti dal committente. Tali servizi prevedono anche il supporto di numerose statistiche per monitorare al 100% l’utilizzo e la diffusione del proprio widget nel mercato online. Tra i più prestigiosi clienti di Widgadget che hanno acquistato il proprio widget possiamo annoverare Lonely Planet, Caprabo, LaRedoute, Buy VIP, Ayuntament de Barcelona, Mercatfutbol.
Merita una ultima citazione la galleria presente nel sito, in cui vengono inseriti tutti i widgets creati dagli usuari e che possono essere liberamente commentati, scaricati ed inseriti nelle proprie reti sociali, nel proprio blog o sul desktop.



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 06/02/2009
Edilportale Marketing Awards 2009
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
MEDIA - 08/10/2010
Affermare la Marca sui Mercati Esteri: quando il SEO (posizionamento sui motori di ricerca) aiuta il “branding online”
MEDIA - 13/11/2010
Comunicato stampa visibile su Google? 5 facili trucchi a costo zero!
 
 

Business Video