Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
07/07/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

G8 Young Business Summer ed ecomaretona, un’estate a impatto zero

 

La presa di coscienza che si è avuta negli ultimi anni relativamente all’inquinamento e all’impoverimento delle risorse naturali ha determinato una nuova sensibilità intorno ai problemi dell’ambiente e alla sua tutela…Ecco dunque in arrivo un’estate all’insegna dell’impatto zero.
Ecoevents firma due importanti eventi in tema di eco-sostenibilità: Ecomaretona (14 giugni-30 Agosto) e G8 Young Business Summit (2-3 Luglio).

Ecomaretona è una maratona a tappe lungo il litorale italiano che si propone di scoprire e monitorare qual è lo stato delle nostre coste.
L’edizione del 2009 è partita da Reggio Calabria il 14 giugno e, dopo aver percorso 1500 km, costeggiato il Mar Ionio e il Mar Adriatico e attraversato 9 regioni, arriverà a Trieste il 30 agosto.

L’idea di Ecoevents, la prima società di eventi italiana certificata ISO 14001, che organizza l’evento, è che un’attività fisica sana e pulita come la corsa può e deve associarsi al rispetto e alla valorizzazione dell’ambiente. Giuseppe Tamburino, Amministratore Delegato di Ecoevents, si è fatto portatore in prima persona di questi valori: percorrerà tutte le tappe con tutti coloro che vorranno unirsi a lui.
L’importante è correre insieme a favore dell’ambiente.

Mentre a L’Aquila fremono gli ultimi preparativi per l’incontro tra i potenti della Terra, il 2 e 3 luglio si è tenuto a Stresa il G8 Young Business Summit, promosso dalla Federazione Regionale dei Gruppi Giovani Imprenditori Piemontesi. Ecoevents è stato sponsor dell’iniziativa e ha offerto la sua consulenza per realizzare questo evento in chiave eco-compatibile.



Ecoevents ha permesso di realizzare un evento a basso impatto ambientale grazie a un’analisi preventiva, un’analisi degli impatti e un consuntivo finale, redatti da esperti. Questi documenti sono stati approvati da DNV Italia, uno dei più autorevoli organismi di certificazione a livello mondiale.
Questi gli aspetti eco-compatibili del G8 Young Business Summer.
Scelta di strutture ospitanti che usufruissero del sistema di raccolta differenziata offerto dal comune, nella riduzione di gadgets e di materiale promozionale al fine di ridurre i rifiuti generati dalla fase di smaltimento dell’evento, nella scelta di strutture con impianti per la produzione di calore (in questo caso per l’acqua calda) alimentati a gas metano, nell’utilizzo di carta “ecologica per la realizzazione degli inviti e delle buste e di fornitori presenti sul territorio, al fine di ridurre i km percorsi dai mezzi e nella scelta di menù a base di prodotti tipici e prodotti locali, ove possibile con certificazione km 0.
Anche le emissioni di CO2 determinate dai trasporti, dai voli aerei e dai tranfer dei partecipanti, stimate in 72 tonnellate di CO2, sono state annullate dall’acquisizione di Carbon Credits. Confindustria ha infatti acquisito da Clean Planet l’intera quantità di CO2 emesso.

La scelta della Federazione Regionale dei Gruppi Giovani Imprenditori Piemontesi è ricaduta su Ecoevents perché è la prima società a offrire la progettazione e la realizzazione di eventi che fanno della tutela e della valorizzazione dell’ambiente in cui si svolgono l’elemento qualificante e differenziante.
Ecoevents è infatti l’unica nel suo settore ad essersi volontariamente dotata di procedure operative orientate al rispetto degli equilibri ecologici, appositamente definite in collaborazione con DNV (Det Norske Veritas), uno dei più autorevoli organismi di certificazione a livello mondiale, leader in Italia nella certificazione dei Sistemi di Gestione Ambientale con il 25% del mercato.



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
INTERNATIONAL - 25/11/2015
Simboli nazisti a New York: la campagna di Amazon
INTERNATIONAL - 06/10/2015
Moda&Lusso, una crescita a livello mondiale
INTERNATIONAL - 12/11/2010
Come l’India sta influenzando l’innovazione globale
INTERNATIONAL - 22/01/2009
MAROCCO: Sempre più interesse per il ‘Made in Italy’
INTERNATIONAL - 24/10/2010
Prepaid Summit Europe 2010
 
 

Business Video