Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
21/10/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Sempre più in alto


La compagnia aerea Air Italy decolla con il network zanox.
La partnership siglata nel marzo 2009 aumentare il volume di vendita dei biglietti aerei online e il derivante turnover (sia su territorio italiano sia su voli intercontinentali a lungo raggio da Milano, Verona e Roma per Brasile, Madagascar, Cuba e Messico), ha già dato riscontri positivo. Dopo 7 mesi di attività - da marzo a settembre 2009 - è cresciuto del 30% in termini di biglietti aerei venduti, toccando un picco di crescita del 40% nel mese di luglio 2009, in corrispondenza dell’alta stagione del settore.

Nata nel 2005 su iniziativa del comandante Giuseppe Gentile, già fondatore e Direttore Generale di Air Europe negli anni ’90, Air Italy vanta non solo voli charter su rotte internazionali e intercontinentali ma anche voli di linea in Italia, da/per città quali Torino, Milano, Verona, Bari, Catania etc. Air Italy collabora con un publisher mix altamente qualificato ed eterogeneo, aprendo l’attività a: partner SEM, portali generalisti, portali Travel, metasearcher, emailer e a un unico partner ad alto volume di traffico (GAP). In questo modo la compagnia aerea mette a disposizione di ogni canale lo strumento più adeguato per massimizzarne la performance: dai banner in tutti i formati (standard e speciali a seconda delle diverse esigenze), a Route Map, da offerte promozionali o specifiche e search box a generatori di deeplink.

L’operazione avviata con zanox si rivolge ad un target di riferimento piuttosto variegato, che copre l’intero territorio italiano, e nel quale rientrano tutti gli utenti Internet che abbiano la possibilità di effettuare acquisti online tramite carta di credito. Il modello commissionale di zanox ha una struttura molto semplice e lineare e si basa sul concetto della revenue share per stimolare gli affiliati ad aumentare il fatturato generato, accrescendo di conseguenza le proprie entrate commissionali.

“Il programma di affiliazione che abbiamo appositamente realizzato per Air Italy - spiega Michele Marzan, Country Manager di zanox Italia - ha apportato e continua ad apportare benefici anche in termini di brand awareness e traffico qualificato al sito. Le nostre attività di performance based marketing sono gestite ed integrate nella speciale soluzione di multichannel marketing zanox XS, che permette di ottimizzare attività di affiliate marketing, di search engine marketing, di marketing basato sul passaparola e di soluzioni custom per i clienti”.

Anche Simone Gazzola, Web e Booking Engine Administrator di Air Italy, ha a sua volta affermato che “Air Italy è ampiamente soddisfatta dei risultati fino ad ora raggiunti e ripone grande fiducia nel prossimo futuro in termini di incremento delle vendite online. Del resto, l’approccio globale al business tipico di zanox è stato elemento chiave, oltre che vincente, per chi una realtà in espansione come Air Italy che ha l’esigenza di affermarsi ulteriormente sul mercato in modo sempre più competitivo”.


AIRITALY - publisher mix per vendite

AIRITALY - i conversion rate medi per categoria di publisher:
Portali 0,15%
Email marketing 0,35%
Search 3%
Adnetworks 0,09%

Travel online e soluzioni di marketing: un approfondimento con Michele Marzan.

Quali sono i fattori da cui non può prescindere il successo di una campagna di online marketing, nel travel online?

L’offerta di prezzo rappresenta la leva fondamentale per il successo di una campagna di online marketing, come per ogni prodotto di consumo sebbene ciò non debba prescindere dalla qualità del servizio offerto.

La vacanza low cost va intesa non già come una vacanza in cui ci si accontenta di una qualità mediocre dei servizi pur di pagare meno, quanto piuttosto come una vacanza che porta alla scelta di una destinazione in determinato periodo in funzione della promozione in corso.

L’utente, nella scelta di uno stesso prodotto, è ormai abituato a confrontare le offerte di diversi fornitori analizzando innanzitutto i feedback e le esperienze dei consumatori che hanno già goduto quella vacanza. In funzione di ciò è dunque necessario garantire soluzioni dai prezzi sempre più competitivi rispetto al mercato e di buona qualità, così da alimentare facilmente il passaparola positivo.

Parlando di marketing online, è inoltre fondamentale saper approciare al meglio tutti i canali a disposizione, proprio come fa zanox (email marketing, adnetworks, portali verticali, search, price comparisons...), utilizzando per ciascuno di essi l’adMedia più adeguato.

Stiamo parlando di un settore particolarmente competitivo. Quali sono gli strumenti che si rendono vincente il vostro programma di affiliazione rispetto alla pianificazione media tradizionale?

Il network zanox offre soluzioni integrate di marketing online, coinvolgendo tutti i canali del settore. Ciò è reso possibile dal fatto che l’azienda vanta una rete globale di affiliati capaci di promuovere i propri prodotti attraverso differenti modalità, così da coprire tutti i punti di contatto con l’utente finale. Il network zanox mette pertanto a disposizione dei propri utenti strumenti che vanno dal display advertising all’email marketing, dal keyword advertising al social networking, con una differenza fondamentale rispetto alla pianificazione media tradizionale. zanox, cioè, permette ai propri clienti di investire esclusivamente a performance, misurando i risultati raggiunti ed il ritorno sugli investimenti.

Deborah Baldasarre



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video