Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
02/11/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

InTarget.net si fa in quattro e…


Nasce InTarget Group, quattro distinte unità operative che rappresentano lo sviluppo di un’esperienza di oltre 10 anni nel posizionare i propri clienti all’interno dei motori di ricerca. Un’attività sempre meno tecnica che per essere realizzata in modo efficace richiede una visione strategica di diverse discipline.

"Il web è diventato scenario fondamentale per le attività di marketing delle aziende - afferma Nicola Tanzini, fondatore e managing director - La rete è diventata il secondo media per fruibilità ore/settimana, dopo la televisione, con un trend in crescita e l’85% dell’utenza digitale (22 milioni di persone in Italia) ricerca online informazioni che determineranno la propensione d’acquisto. Il web 2.0 che ha portato milioni di persone a confrontarsi su tutto, incluso marche, prodotti e aziende e ha di fatto trasformato internet in un canale privilegiato per il marketing. In questo scenario le aziende hanno la necessità di essere presenti in modo strategico e InTarget Group supporta l’azienda a sviluppare una comunicazione digitale che direttamente e indirettamente contribuisce a sostenere o creare una reputazione positiva sull’utenza. Per arrivare a questo risultato abbiamo sviluppato negli ultimi anni una serie di competenze strategiche in campo analitico e nel social media marketing che ci hanno portato a svolgere il ruolo di consulente strategico nel campo del web marketing a tutto tondo.

InTarget Group aiuta a definire le strategie di marketing digitale ottimali per promuovere prodotti e servizi all’interno delle ricerche e stimolare la generazione di conversazioni digitali al fine di migliorare le performance del brand e dei prodotti, pianificando azioni mirate ad ottimizzare visibilità, reputazione e propensione all’acquisto."

A guidare una delle due divisioni strategiche per guidare le aziende negli scenari futuri del web marketing, InTarget Womm, è stato chiamato Giorgio Soffiatto, ricercatore per il centro Tedis della Venice International University.



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 06/02/2009
Edilportale Marketing Awards 2009
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
MEDIA - 08/10/2010
Affermare la Marca sui Mercati Esteri: quando il SEO (posizionamento sui motori di ricerca) aiuta il “branding online”
MEDIA - 13/11/2010
Comunicato stampa visibile su Google? 5 facili trucchi a costo zero!
 
 

Business Video