Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
26/11/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Progetto ‘Tifoseria Attiva’


‘Tifoseria Attiva’ è un ambizioso ed innovativo progetto , promosso dall’ASD Ultrattivi, che porta nel Sud Italia, più precisamente nella cittadina di Altamura, la prima squadra di calcio gestita interamente dai tifosi sul web.
Questa iniziativa ha come obiettivo quello di rendere partecipi delle sorti di una squadra tutti coloro che vorranno sostenerla partecipando democraticamente anche alla scelta dei calciatori piuttosto che alla scelta del modulo di gioco o della formazione.
Per conoscere fino in fondo questo progetto, abbiamo rivolto delle domande a Giacinto Fiore, Presidente dell’Associazione ASD Ultrattivi.
 
‘Tifoseria Attiva’, un’idea certamente originale per il panorama calcistico. Come nasce?

L’Associazione Sportiva Dilettantistica ULTRATTIVI è stata costituita il 23 marzo 2009 da Giacinto Fiore (Presidente) e da Stefano Colonna (Vice Presidente). L’idea nasce un pomeriggio d’estate quando in auto, sulla via del rientro dopo aver trascorso un week end al mare, una notizia alla radio ha catturato la nostra attenzione: l’italiano Giorgio Frantini, in Spagna, grazie alla community web clubgalactico con circa 8.000 utenti registrati, era riuscito a raggranellare abbastanza soldi per l’acquisto e la gestione di una squadra di calcio nel campionato Spagnolo. Una lampadina si è accesa e il pensiero è corso subito ai ricordi della gloriosa U.S. Altamura che conquistò la promozione in C2 nel lontano 1989. In quei giorni invece il calcio altamurano faceva parlare di sé con la famosa Leonessa Altamura, la radio e la televisione raccontava le sue avventure nel campionato d’Eccellenza pugliese, ultima con la bellezza di zero punti e più di 299 gol subiti. Persino Simona Ventura, grande conduttrice di “Quelli che il calcio”,ne aveva parlato, inviando ad Altamura un trio formato da Marco Marzocchi, Giucas Casella e il grande Totò Schillaci, l’eroe di notti magiche, in un servizio per la sua trasmissione. Spinti dalla voglia di cambiare la situazione abbiamo deciso di preparare un progetto e di partecipare, vincendo, al bando di concorso della Regione Puglia PRINCIPI ATTIVI. Grazie a questa vittoria è nata l’associazione A.S.D Ultrattivi con lo scopo di contribuire alla diffusione e alla pratica delle attività sportive, garantendo la partecipazione ATTIVA dei cittadini mediante l’utilizzo delle nuove tecnologie.

Finalmente si offre la possibilità ai tifosi di essere realmente presidenti, direttori generali e allenatori della propria squadra del cuore. Realizzate il sogno che un reality televisivo ambientato a Cervia,  aveva parzialmente avverato.

‘Tifoseria Attiva’ è il nuovo modo di intendere la gestione dello sport più amato e seguito dagli italiani: il calcio! Restano le figure a cui siamo abituati: l’allenatore, il Direttore Sportivo, il Talent Scout… ma la maggior parte delle decisioni sono prese in maniera democratica: la maggioranza vince! Attraverso il proprio pannello di controllo su internet i cittadini attivi potranno infatti:

  1. Votare tutte le decisioni inerenti alla gestione del club (scegliere la maglia della squadra, acquisti o cessione dei calciatori,  scegliere la formazione per ciascuna partita, votare tra la formazione preferita dall’allenatore e quella della community, votare la fiducia dell’allenatore, votare la fiducia della dirigenza, votare ogni singolo giocatore, eccetera);
  2. Dialogare con l’allenatore e con i calciatori;
  3. Confrontarsi con la community di Tifosi Attivi;
  4. Vedere gli allenamenti, vedere la partita in streaming TV;
  5. Ascoltare le interviste pre/post partita;
  6. Dare consigli circa la gestione della squadra.

L’idea delle sponsorizzazioni personalizzate è indubbiamente unica nel panorama calcistico. Avete già aziende disposte ad investire in questo progetto?

Oltre ad aziende a livello nazionale come MAC&NIL con il progetto di Sicurezza Stradale REMOTE ANGEL, sono già tante le aziende a livello regionale e locale che hanno espresso la volontà di avviare una partnership con noi che preveda questa tipologia di sponsorizzazione personalizzata in quanto oltre all’elemento chiaramente innovativo, porta con sé il vantaggio di fornire davvero a tutte le aziende ed attività commerciali la possibilità di essere parte attiva del progetto a qualunque livello di investimento. Si parte da soli € 100,00 per il banner sul sito www.alltamuracalcio.it , piuttosto che per la personalizzazione del cappellino dell’attaccante, sino a qualche migliaia di euro per lo sponsor sulla maglia del Portiere che fornisce una alta visibilità.

A quale categoria sarà iscritta la nuova società?

Riteniamo di credere nella possibilità di avviare il progetto definitivo di gestione al 100% di una vera squadra di calcio di Altamura entro il 2010. L’obiettivo dell’ASD ULTRATTIVI è quello di coinvolgere il maggior numero possibile di cittadini attivi che vogliono partecipare al nostro progetto. Gli esclusivi vantaggi di Internet offrono una grande opportunità: raggiungere gente in ogni parte d’Italia, d’Europa e del mondo. Come diceva il maestro di Tao Lao TSE "Un viaggio di mille miglia, inizia con un solo passo". Si tratta di un viaggio di certo lungo, ma crediamo che si possa certamente realizzare. Intendiamo valutare la possibilità di acquistare una squadra di calcio già esistente per condividere il progetto con chi da tempo già opera dello sport del calcio e/o comunque avviare la gestione di una nuova. Di certo la prima stagione sarà disputata in una delle categorie dilettantistiche per testare definitivamente il modello di gestione e collaudare gli schemi del nostro progetto.
 
Quali sono gli obiettivi? E il budget a disposizione?

Il nostro obiettivo è molto chiaro: raggiungere entro marzo 2010 almeno 5.000 adesioni gratuite ed avviare le trattative per l’acquisizione di una squadra di calcio o la creazione di una ex novo. Nella Stagione 2010 - 2011 parteciperemo al primo campionato di calcio con la nostra squadra gestita dai cittadini. La fase di start-up del progetto, compreso la predisposizione del sito internet www.altamuracalcio.it ed il software di gestione della squadra di calcio, sono stati oggetto di finanziamento del Bando Regionale PRINCIPI ATTIVI. Attualmente i fondi a disposizione sono abbastanza esigui, ma siamo sicuri che nei prossimi mesi potremo raccontare di una svolta anche dal punto di vista di raccolta sponsor nel mondo del calcio.

Mettendo un attimo da parte il progetto ‘Tifoseria Attiva’, tutte le cariche societarie più importanti - dall’allenatore al Presidente - saranno comunque occupate da singole e qualificate professionalità?

Le figure Istituzionali che rappresentano la società ASD ULTRATTIVI saranno è vero  ricoperte da professionisti qualificati che comunque sapranno accettare e considerare il sistema democratico di gestione delle decisioni. Il sito www.altamuracalcio.it sarà il Link tra gli utenti del sito stesso e le singole cariche societarie. L’ASD ULTRATTIVI infatti deterrà almeno il 50% + 1 della proprietà della squadra di calcio e potrà così determinare le strategie e le tattiche a 360°.

Gianpiero Romanazzi    



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 06/02/2009
Edilportale Marketing Awards 2009
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
MEDIA - 08/10/2010
Affermare la Marca sui Mercati Esteri: quando il SEO (posizionamento sui motori di ricerca) aiuta il “branding online”
MEDIA - 13/11/2010
Comunicato stampa visibile su Google? 5 facili trucchi a costo zero!
 
 

Business Video