Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
03/12/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Dell sceglie greenMe.it per comunicare la sua CRS e il suo impegno nell’e-waste


Dell Computer sceglie greenMe.it (www.greenme.it), il primo magazine di lifestyle ecosostenibile, per veicolare attraverso un quiz, il suo impegno nella salvaguardia dell’ambiente.

Il test messo a punto da Dell e declinato sulle pagine di greenMe.it invita gli utenti a mettersi alla prova per verificare la propria capacità di smaltire correttamente i rifiuti, in particolare quelli elettronici, i cosiddetti RAEE.
La lotta all’e-waste, insieme  alla riduzione degli imballaggi, rappresenta  una delle policy sulla quale Dell sta investendo molto negli ultimi anni, con l’obiettivo di minimizzare l’impatto ambientale dei suoi prodotti nell’intero ciclo di vita, dalla produzione al riciclaggio.

Da qui la scelta di affidarsi a quello che in poco più di 8 mesi è diventato l’hub di riferimento per chi cerca informazioni utili su come rendere il proprio stile di vita maggiormente rispettoso del Pianeta, senza per questo minare la propria qualità della vita.

Lo stile frizzante del linguaggio che ha contribuito al successo di greenMe.it, premiato lo scorso 30 novembre ad Ecomondo con i MAE Award 2009 nella categoria “Giovani e Innovazione” quale progetto virtuoso di Marketing ambientale ed etico,  è lo stesso con la quale Dell ha deciso di attirare l’attenzione dei consumatori più attenti alle tematiche ambientali.

“Quanto sei brav* a riciclare?”: con questo slogan, politically correct anche dal punto di vista del genere, grazie all’uso dell’asterisco che permette di rivolgersi indistintamente a uomini e donne, l’utente è invitato, attraverso il banner realizzato ad hoc dalla divisione tecnica di greenMe.it, a rispondere alle 6 domande per capire a quale dei 4 profili (Difensore della Terra, Idealista, Indeciso e Sprecone) corrisponde il proprio stile di vita. L’obiettivo è quello di creare brand awareness circa l’impegno ecologico e, in secondo luogo, di generare traffico verso la sezione del sito Dell dedicata al riciclo dei rifiuti elettronici.

“Il progetto speciale realizzato per Dell dimostra come greenMe.it, che conta ad oggi 90mila utenti unici e 250mila pagine viste (fonte Google Analytics) sia un sito già maturo per veicolare al meglio campagne di comunicazione e iniziative speciali indirizzate ad un target particolarmente sensibile alle tematiche ambientali – spiega Mario Notaro, Responsabile commerciale di greenMe.it – Gli argomenti trasversali trattati, che spaziano dalla tecnologia all’automotive,  dai prodotti biologici, al risparmio energetico, dall’abbigliamento, ai cosmetici, fanno di greenMe.it un mezzo strategico per clienti di diversi settori con un unico minimo comune denominatore: la sostenibilità ambientale.



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 06/02/2009
Edilportale Marketing Awards 2009
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
MEDIA - 08/10/2010
Affermare la Marca sui Mercati Esteri: quando il SEO (posizionamento sui motori di ricerca) aiuta il “branding online”
MEDIA - 13/11/2010
Comunicato stampa visibile su Google? 5 facili trucchi a costo zero!
 
 

Business Video