Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
21/12/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Virus Free Day

E’ l’unico mezzo per prevenire il contagio da Hiv&Aids ma se ne parla poco e si utilizza ancora meno. Se la sensibilizzazione all’utilizzo del profilattico rappresenta una sfida culturale, quale posto migliore per lanciarla se non le librerie, luogo deputato, per definizione, alla cultura? Per questo motivo, Cesvi e Legami, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri: Ministro della Gioventù e in occasione del 1° dicembre, giornata mondiale di lotta all’AIDS, hanno lanciato una grande campagna di sensibilizzazione per promuovere una cultura della prevenzione condivisa e diffusa, che passi attraverso l’utilizzo del condom. L’iniziativa Virus Free Day è stata realizzata grazie al sostegno delle più note catene librarie italiane (Feltrinelli, Fnac, Librerie Coop, Melbook, Mondadori e Ubik) e ha coinvolto circa 200 librerie in tutta Italia dove sono stati distribuiti gratuitamente profilattici Control insieme a materiale informativo riguardante il tema della prevenzione da Hiv/Aids. Parallelamente gli studenti del SISM (Segretariato Italiano Studenti di Medicina) in 31 città italiane hanno dato vita ad iniziative sensibilizzazione sul tema della lotta e della prevenzione all’HIV indirizzate ai propri coetanei.

Nonostante se ne parli sempre meno, l’Aids è lungi dall’essere sconfitto, anche in Italia. Si stima, infatti, che i sieropositivi siano tra i 130 e i 160 mila (un terzo dei quali nella sola Lombardia) e ogni anno siano oltre 4mila i nuovi infetti (90% dei casi attraverso rapporti sessuali). Nonostante ciò, solo il 17% degli adolescenti italiani, si protegge utilizzando il preservativo(dati Anlaids). Da cui la necessità di informare ed educare, soprattutto i giovani, sul tema dell’HIV/Aids. Il 45% delle nuove infezioni da HIV nel mondo colpiscono i giovani tra i 15 e i 24 anni e due terzi dei sieropositivi sono concentrati nell’Africa Subsahariana. Cesvi è stato precursore in Zimbabwe nella prevenzione del contagio da madre a neonato, grazie al progetto “Fermiamo l’Aids sul nascere” in cui è tuttora impegnato e a cui si affiancano iniziative di educazione e cura in 5 Paesi africani. La tragedia in Africa ci aiuta a capire quanto la malattia sia lontana dall’essere vinta e quanto rappresenti ancora una minaccia, non solo nei paesi del sud del mondo. La campagna è stata lanciata ufficialmente il 30 novembre, presso la libreria Feltrinelli di Piazza Colonna a Roma, durante un incontro informativo con la partecipazione del Ministro On. Giorgia Meloni e della dott.ssa Claudia Gandolfi, responsabile sanitario del Cesvi in Zimbabwe. Ha aderito alla campagna anche Malika Ayane che si è esibita al Mondadori Multicenter di via Marghera a Milano, il 1° dicembre, nell’ambito di un incontro di sensibilizzazione tenuto dai volontari del SISM.

Il Virus Free Day è stato sostenuto da Legami, la giovane azienda leader in Italia nel mondo della cartoleria e dello stationary di medio/alto livello, nell’ambito della campagna Legami per la vita, istituita nel 2004 con il fine di prestare aiuti e sostegno ad associazioni che prestano soccorso senza discriminazione alcuna, sia essa razziale, religiosa, filosofica o politica, a tutti coloro che vivono in situazioni di crisi. Dal 2006 Legami sostiene i progetti di cooperazione Cesvi, attraverso la donazione di una quota del prezzo al pubblico dei calendari Legami. Il Virus Free Day nasce dall’esperienza positiva della campagna Virus Free Generation, promossa dal Cesvi dal marzo 2006 con un progetto triennale sostenuto dall’UE con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani africani ed europei sull’Hiv/Aids attraverso gli strumenti dell’educazione, la prevenzione e l’accesso alle terapie mediche.

Per informazioni sulla campagna e sugli eventi collegati: www.virusfreeday.it



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
MEDIA - 06/02/2009
Edilportale Marketing Awards 2009
MEDIA - 28/03/2011
I ‘trucchi‘ del sapere
MEDIA - 01/03/2011
Sky e il calcio più bello. Riflessioni post evento
MEDIA - 08/10/2010
Affermare la Marca sui Mercati Esteri: quando il SEO (posizionamento sui motori di ricerca) aiuta il “branding online”
MEDIA - 13/11/2010
Comunicato stampa visibile su Google? 5 facili trucchi a costo zero!
 
 

Business Video