Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
22/02/2010  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Fate largo, arriva il movimento ’be stupid’!


Sono arrivati.
Ci circondano, contaminano, arredano le nostre città.

Escono da manifesti pubblicitari, si spostano attaccati ai camion con lo scotch. Si aggirano per le strade con magliette dal tono irriverente per dirci: sveglia, osa, prova! E la gente ci sta. Tutto il popolo di Sanremo è stato coinvolto nel primo Be Stupid Day by Diesel che ha dato il via alle attività che toccheranno nelle prossime settimane Milano, Roma e le altre maggiori città italiane.

Nella patria del Festival, un cartellone, a mo’ di affissione pubblicitaria vivente di 4 x 3 metri, si sta aggirando sinuosamente avvicinandosi dal lungo mare verso l’Ariston. Contemporaneamente, alcuni attivisti del movimento Be Stupid si aggirano per la città appiccicati con lo scotch su un camion pubblicitario.
Mentre nel resto dei vicoli degli improvvisati manifestanti espongono cartelli che inneggiano alla filosofia Be Stupid, alla ribellione creativa, al coraggio di rischiare e credere nel nuovo. Be Stupid si rivolge a tutti e a ognuno di noi.
Be Stupid è la chiave del successful living.

Si tratta di seguire il cuore invece che la testa.



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video