Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
19/03/2010  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

La pirateria mette in crisi la creatività


Le industrie creative europee hanno perso 9,9 miliardi di ricavi e 186.400 posti di lavoro nel 2008 a causa della pirateria, soprattutto quella digitale. La pirateria ha colpito duro anche in Italia, dove le industrie che producono e distribuiscono film, serie Tv, musica registrata e software hanno visto sfumare nel 2008 1,4 miliardi di euro di ricavi e svanire 22.400 posti di lavoro. L’allarme sui danni provocati dall’aumento della pirateria è stato lanciato oggi a Bruxelles dai sindacati europei delle industrie creative, incluso Uni Mei (media, intrattenimento ed arti) e Fia (audiovisuali). I rappresentanti dei lavoratori delle industrie creative europee hanno presentato uno studio sull’impatto economico già provocato dalla pirateria. Nei prossimi anni - è la stima del rapporto - la pirateria digitale subirà un’accelerazione, mentre quella fisica rappresenterà una quota sempre più ridotta del fenomeno. Due gli scenari. Nel primo, si ipotizza che la pirateria digitale cresca proporzionalmente al traffico di condivisione dei file (file-sharing): in questo caso le perdite di ricavi salirebbero a quota 32 miliardi di euro nel 2015 con 611.300 posti perduti. Nel secondo, si ipotizza che la crescita della pirateria digitale segua la tendenza globale di traffico Ip dei clienti in Europa. In questo caso, le perdite sarebbero ancora maggiori: 56 miliardi di euro di ricavi e 1.216.800 posti di lavoro in meno nel 2015.
’’Serve un intervento efficace e costante per fermare questo scempio’’ hanno detto Agnete Haaland, presidente della Fia, e William Maunier, presidente Uni-Mei Europa.

Rossella Ivone



ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
INTERNATIONAL - 25/11/2015
Simboli nazisti a New York: la campagna di Amazon
INTERNATIONAL - 06/10/2015
Moda&Lusso, una crescita a livello mondiale
INTERNATIONAL - 12/11/2010
Come l’India sta influenzando l’innovazione globale
INTERNATIONAL - 22/01/2009
MAROCCO: Sempre più interesse per il ‘Made in Italy’
INTERNATIONAL - 24/10/2010
Prepaid Summit Europe 2010
 
 

Business Video