Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
19/03/2010  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Heineken: rhythm and football

 
Cosa accade se si uniscono la passione per il calcio, l’allegria di una festa, la condivisione di un’esperienza e la ludicità di un videogame? Ecco le domande che si sono posti lo staff Heineken per l’edizione 2010 di “Star Final”  un concorso in pieno stile web 2.0; il premio? Un viaggio a Rio de Janeiro per partecipare ad un party all’insegna della samba, del calore brasiliano e della passione per il calcio ed assistere alla finale della Uefa “Champions League”, che si terrà  il 22 maggio a Madrid.  Sono oramai cinque anni che la birra olandese è sponsor ufficiale di quella che è considerata la competizione calcistica per eccellenza grazie, anche e soprattutto, ai prestigiosi club che vi partecipano e impreziosita dai più grandi calciatori del momento. Heineken, quindi, ha deciso di rendere ancora più coinvolgente il concorso integrando il sogno per una meta come il Brasile, la passione per i gaming on line, i social media  e il calcio in un interessante test volto a capire quanto ritmo e voglia di festa c’è in ognuno di noi. Attraverso il sito www.heineken.it/starfinal gli utenti avranno la possibilità, in modo facile e divertente, di partecipare e giocare con gli amici attraverso la rete dei social media. Il primo test a cui sottoporsi sarà quello di cercare di stare al passo con i cori dei tifosi premendo i tasti della propria tastiera, stando ben attenti a non perdere il ritmo. Successivamente, sarà la volta della prova legata alla “personalità”, ovvero, attraverso un collegamento direttamente con il proprio account di Facebook verrà valutato il proprio profilo e quello degli amici in cui giocheranno un ruolo chiave elementi quali: originalità, creatività ed entusiasmo. Ultimo step è, invece, una domanda - Se potessi mettere in valigia una cosa sola per dimostrare a tutti il tuo spirito di fiesta, quale sarebbe? – utile per definire ancora di più se si è tipi da “siesta” o “fiesta”. Fatti i necessari passi non resta altro che affidarsi alla fortuna e alla consapevolezza di essere talmente fantasiosi da influenzare la giuria nella scelta dei tre vincitori della “Star Final 2010”.
Un modo davvero originale per coinvolgere e divertire i propri consumatori e donare un’esperienza unica di divertimento; una missione in linea con la propria filosofia che da tempo caratterizza il nuovo corso di Heineken, ovvero, “ made to entertain”.
 

         


ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video