Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
15/02/2009  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook  versione inglese

Boscolo Hotels

 

Mercato
Boscolo Hotels, che nel 2007 ha realizzato circa 110 milioni di euro di fatturato, è solo una delle Società che fanno capo a Boscolo Group,  diretto e controllato totalmente dai suoi fondatori (i quattro fratelli Angelo, Giorgio, Rossano e Romano Boscolo). Boscolo Group è strutturato in 3 divisioni e controlla diverse società: Boscolo Hotels nella divisione hotel, Boscolo Travel Inside nella divisione viaggi, Hotel Engineering e Boscolo Academy nella divisione servizi e food and beverage. Circa il 40% dei ricavi deriva dal settore alberghiero, oltre la metà dal settore viaggi, il resto dalle attività collaterali.
Boscolo Hotels oggi vanta 20 strutture, che diventeranno 23 entro la fine del 2009, suddivise tra B4 Hotels - il nuovo brand di hotel a 4 stelle -, e Boscolo Hotels Collection, oggi 6 strutture e 10 entro il 2009. Obiettivo di Boscolo Hotels è quello di costituire sul territorio europeo una collezione di hotel di lusso, realizzando un network di più di 20 strutture in location di prestigio, partendo da Milano, passando per Parigi, Londra e Madrid.

Risultati
Partito nel 1978 con un piccolo albergo sulla spiaggia di Sottomarina, davanti a Chioggia, nell’ arco di 30 anni il Gruppo Boscolo che prende il nome dalla famiglia veneziana che lo ha creato, è riuscito a costruire una piccola ma solida realtà in grado di competere con i colossi dell’ospitalità mondiale. A distinguerlo è principalmente il suo valore fondante, che consta nell’acquisizione e trasformazione in alberghi di complessi edilizi costituiti da palazzi di rilievo storico e artistico, situati in location ottimali.


Storia
Nel 1978 i fratelli Boscolo con il padre Bruno, hanno acquistato il primo albergo, il "Beau Rivage", poi ribattezzato "Airone", sul litorale di Sottomarina di Chioggia (Ve).
Nel 1980 nasce Boscolo Tours, agenzia di viaggi voluta da Giorgio Boscolo per sviluppare una professionalità turistica a tutto campo in grado di supportare l’attività alberghiera. Nel giro di pochi anni è avvenuta l’evoluzione in tour operator, con focus sul mercato italiano e un’ampia programmazione di viaggi all’estero, soprattutto nelle aree dei tour guidati e voli.
Lo spirito imprenditoriale della famiglia Boscolo porta Rossano, chef di fama internazionale, a fondare nel 1995 una scuola per la formazione di professionisti dell’arte culinaria. L’Etoile, oggi Boscolo Academy,  diventa immediatamente la sede principale di lavoro e studio della Squadra nazionale Italiana di Cucina, considerata in tutto il mondo uno dei principali e più rinomati punti di riferimento per l’insegnamento e la ricerca in campo enogastronomico.
A partire dalla metà degli anni ’80 Boscolo Group si concentra prevalentemente sullo sviluppo della attività alberghiera, dando vita al marchio Boscolo Hotels e alla costituzione di una nuova divisione commerciale composta da hotel situati in città considerate strategiche dal punto di vista economico-commerciale. Nel 1989 viene acquisito l’Hotel Bellini, a Venezia, un lussuoso quattro stelle situato in un antico palazzo lungo il Canal Grande.
Dopo Venezia, in cui il brand è praticamente presente da sempre, i Boscolo arrivano a Firenze, Roma, Bologna, Lione, Nizza, Praga e Budapest.
Nel 1993 viene infatti acquistata un’importante struttura, in cui sorgerà l’Hotel Astoria di Firenze. Due anni dopo viene acquistato lo storico Grand Hotel Palace, progettato negli anni ’20 dall’architetto Piacentini e situato nel cuore di Roma, in via Veneto. L’escalation della Boscolo Hotels prosegue nel 1997 con l’acquisizione del Leon d’Oro, a Verona, mentre l’anno successivo vengono incorporate nuove strutture destinate alla clientela business, come l’Hotel De La Ville a Vicenza. Nello stesso anno viene inaugurato a Venezia il Grand Hotel Dei Dogi. Sempre nel 1998 nasce  Hotel Engineering, dedicata alla ricerca ed al ripristino di immobili da includere nella Collezione.
Il 1999 si apre con l’acquisizione dell’Hotel Tower, un’imponente struttura di 18 piani situata alle porte di Bologna, a cui segue nel 2000 la trasformazione in hotel a cinque stelle di due palazzi storici: l’Exedra, il primo Boscolo Luxury Hotel a Roma, inaugurato nel 2002, e il Carlo IV a Praga. Sempre nello stesso anno Boscolo Hotels acquisisce tre hotel a Nizza ed uno a Lione. L’anno si chiude con l’acquisizione del Montecchia Golf Club, un prestigioso campo da golf nei pressi di Padova.
Nel 2001 il Gruppo sbarca a Budapest, con l’acquisizione del  New York Palace, che verrà riportato grazie ai Boscolo al suo antico splendore, mentre nel 2003 a Roma viene inaugurato l’Aleph, hotel di design nato dall’estro dell’architetto Adam D. Tihany. Il 2003 è anche l’anno di apertura del Carlo IV, nel cuore elegante e raffinato della più magica fra le capitali dell’Est Europeo: Praga. Nel 2004 si aggiungono alla catena l’Hotel Granducato a Firenze e l’Hotel Borromini a Roma. L’anno successivo Boscolo Hotels acquisisce l’Hotel Chateau Porro Pirelli a Varese Laghi e la Brand Company Pregio Hotels. Nel 2006 viene inaugurato il New York Palace a Budapest, la più maestosa struttura della collezione, dall’anno scorso riconosciuta come meritevole di far parte dei prestigiosi Leading Hotels of the World.
Il programma di espansione di Boscolo Hotels prevede nell’immediato l’apertura del Boscolo Exedra di Nizza, e nel 2009 di due strutture, la prima in Corso Matteotti a Milano e la seconda a Bari. Per i B4 Hotels è prevista l’apertura del B4 Venezia entro la fine del 2008 e nel 2011 del B4 Milano, in previsione dell’Expo 2015. All’estero, Parigi, Londra e Madrid sono le capitali sulle quali vertono già progetti concreti, proseguendo nel percorso che si prefigge l’obiettivo di consolidare il nome Boscolo come garanzia di lusso e ospitalità italiana a livello internazionale.

Prodotto
Il cuore e l’essenza delle strutture Boscolo Hotels consistono nelle location che le ospitano. Infatti tutti gli hotel sono palazzi storici o icone di design contemporaneo, intrisi di storia e dell’esperienza degli architetti di fama internazionale, tra i quali Papiri, Piva, Tihany, Micheli , che le hanno progettate e restituite al loro antico splendore. In Boscolo Hotels vivono due anime, la prima è quella degli hotel a 5 stelle e la seconda, quella dei B4 hotels, per le strutture a 4 stelle. I B4 Hotels sono strutture 4 stelle superior eleganti e funzionali, situati nelle principali città italiane e francesi, in grado di offrire alti standard di comfort, innovazione e semplicità. I Boscolo Hotels, una linea esclusiva 5 stelle lusso, sorprendente e sofisticata, comprende strutture inserite nei centri delle città d’arte più prestigiose d’Europa. Tra i 4 stelle rientrano, oltre a capitali e grandi città d’arte, anche destinazioni d’affari tra cui Padova, Bologna, Firenze (Astoria, Granducato), Lione (Grand Hotel), Nizza (Park, Plaza), Roma (Borromini, Palace), Treviso (Maggior Consiglio), Varese (Porro Pirelli), Venezia (Bellini), Verona (Leon d’Oro), Vicenza (De La Ville). Alcuni di questi diventeranno presto dei 5 stelle (Palace e Porro Pirelli). Nel segmento 5 stelle lusso spiccano le proprietà degli alberghi di Budapest (New York Palace), Praga (Carlo IV), Roma (Exedra, Aleph), Venezia (Dei Dogi); è attesa per la fine del 2008 l’apertura del prestigioso Exedra di Nizza.
Il desiderio di esaltazione delle peculiarità di ogni struttura in armonia con la storia e l’architettura di cui è intrisa, viaggiano di pari passo con la garanzia di standard di lusso e comfort sempre all’altezza della clientela più esigente.
Negli Hotel Boscolo è possibile ritrovare un servizio personalizzato, di altissima qualità, garantito da personale altamente formato e da un’attenzione ai dettagli sempre viva.

Sviluppi recenti
Caratterizzato fin dagli inizi da una visione e da un’ottica internazionale, negli ultimi anni Boscolo Hotels ha ulteriormente incrementato il processo di internazionalizzazione acquisendo strutture di prestigio in diversi paesi europei, con l’obiettivo di replicare a medio termine in campo europeo il successo finora ottenuto in Italia. Dalla qualità degli interventi di recupero realizzati trasformando in destinazione alberghiera complessi edilizi, che in precedenza avevano funzioni diverse, è derivata una formidabile valorizzazione del patrimonio immobiliare.

Promozione
Il management di Boscolo Hotels è composto da una squadra selezionata di manager provenienti da differenti realtà nazionali e internazionali. Tutti animati dal preciso intento di occuparsi della diffusione del brand, hanno costruito una presenza on-line coerente e armonica, volta ad unificare le diverse "anime" commerciali del Gruppo. 

Brand Values
"Ospitalità Italiana nel Mondo" è il pay off di cui il brand si fregia, attestando un profilo di livello elevato e l’eccellenza del servizio.



Superbrands
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video