Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
17/05/2010  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Ridexperience

equlibrio, relazioni, rete
Luca Zaccomer, International Brand Manager della storica casa di pneumatici da moto Metzeler, intervistato da MyMarketing.Net, ci parla del progetto Ridexperience e delle attività di Internet PR atte a promuovere la brand awareness.

Ci può descrivere brevemente il progetto Ridexperience e spiegarci come è nato?

Metzeler è una casa produttrice di pneumatici che ha fatto la storia del motociclismo ed è da sempre orientata a sviluppare i suoi prodotti con la miglior tecnologia per soddisfare tutte le aspettative del motociclista. Negli ultimi anni questo si è tradotto in una costante interazione con i motociclisti, un rapporto diretto tra loro ed il brand come precedentemente accadeva solo con i media, con presentazioni di prodotto ed eventi dedicati. Proprio la volontà di creare un dialogo diretto e costante, ha indotto il management a valutare l’adozione di moderni strumenti di comunicazione e la creazione di un blog. E’ nato così un progetto che ha coinvolto l’agenzia Connexia con la creazione del blog Ridexperience su piattaforma Wordpress. Ridexperience (www.ridexperience.it), il blog istituzionale di Metzeler, ha visto la luce nel luglio 2008 in Italia e Germania e, nel marzo 2009, anche in Spagna. Il blog è stato pensato come porta di accesso al mondo Metzeler e attualmente è appunto declinato in 3 lingue, con un piano editoriale ad hoc studiato per dar risalto alle attività di Metzeler in ciascun Paese e per dar spazio alle iniziative territoriali di motoclub e community dedicate al mondo delle due ruote.

Ci può spiegare come viene promosso il blog sul web e che tipo di strumenti vengono utilizzati per creare engagement?

Dietro a Ridexperience c’è un grande lavoro di “ingegnerizzazione” delle relazioni in rete. Per la prima volta una casa produttrice di pneumatici anima, vive e segue le community dei motociclisti. E’ un progetto di comunicazione integrata che sfrutta tutte le potenzialità del web 2.0, oltre al blog in tre lingue infatti, insieme a Connexia abbiamo creato una strategia di Social Media Marketing, aprendo profili e fanpage nei principali Paesi (Italia, Spagna e Germania) sui Social Network più importanti come Facebook, Netlog, Myspace, Youtube, Flickr e, da quest’anno, anche Twitter che si è ben presto rivelato una risorsa dalle grandi potenzialità. Su Facebook ad esempio abbiamo una fanpage internazionale dedicata a Metzeler in lingua inglese, oltre ad un gruppo gestito in 3 lingue dedicato al blog e a tre profili che corrispondono ai tre Mr.Wheel, ovvero i padroni di casa del blog in ognuna delle tre nazioni.

Quali le iniziative speciali online e gli eventi che hanno creato maggior coinvolgimento e interazione da parte degli utenti della rete?

Nel 2009 abbiamo lanciato Facebiker, un’applicazione Facebook molto divertente che consiste in un gioco flash in cui il partecipante guida una moto e deve battere tutti gli altri concorrenti che giocano online contro di lui per raggiungere la vetta della classifica e vincere così il premio finale. Lo scorso anno abbiamo dato vita anche all’iniziativa Interact with Me che prevedeva invece un questionario per conoscere a che tipologia di motociclista appartiene l’utente. Quest’anno abbiamo creato un concorso internazionale, GIMME 5, volto a trovare quelli che Metzeler chiama i guru del motociclismo. I vincitori del concorso, uno per ognuno dei Paesi europei in cui esso si è svolto, sono stati poi invitati nel circuito portoghese di Portimao dove hanno potuto testare in anteprima mondiale il nuovo pneumatico Sportec M5 Interact. In questi anni inoltre abbiamo realizzato diversi eventi in Italia e all’estero dedicati ai blogger e agli utenti finali e realizzato parecchi video diffusi poi online sul nostro canale Youtube che ad oggi conta oltre 181.000 visualizzazioni totali e che sono stati ripresi anche da diversi blog e siti di settore. Questo tipo di video emozionali danno vita a dinamiche virali che si propagano in rete generando un numero di visualizzazioni e commenti davvero considerevoli.

Da quanto detto emerge che blogger e opinion leader ricoprono un ruolo sempre più importante nell’ottica di un’informazione che sta diventando sempre più multicanale. Ci può spiegare quali vantaggi offre il coinvolgimento di questi soggetti in un progetto come il vostro?

Negli ultimi anni il mondo di internet e dei Social Network si è rivelato un importante punto d’incontro tra i brand e i loro target, per questo motivo anche noi di Metzeler abbiamo deciso di investire le nostre energie nel web. Blogger ed opinion leader sono in grado di raggiungere quegli utenti che per varie ragioni sfuggono al mondo della carta stampata. Creare un rapporto con blogger e opinion leader ci permette di essere presenti anche laddove non potremmo esserlo solo con il blog e, soprattutto, di amplificare la portata delle comunicazioni che avvengono su quest’ultimo. Molti blogger inoltre hanno un proprio profilo sui più importanti Social Network e questo non fa che agevolare la diffusione della comunicazione creata. Dietro alla scelta di coinvolgere questi personaggi c’è pertanto una chiara strategia comunicativa atta a propagare nel modo più efficace le informazioni che vogliamo comunicare agli utenti finali.

Quali sono i vostri obiettivi e la strategia per rafforzare e incrementare i risultati ottenuti fino a questo momento?

Per quanto riguarda nello specifico il blog, concentreremo i nostri sforzi in particolare sulla qualità dei contenuti editoriali, puntando a diversificarli il più possibile al fine di ottenere un numero di contatti e di interazioni superiore. Punteremo quindi su una strategia di Social Empowerment che preveda la creazione di servizi online a valore aggiunto, un rinnovo e rilancio del piano editoriale, una maggiore sinergia fra sito istituzionale, blog e community e un rafforzamento delle attività Social per incrementare i contenuti UGC. Inoltre organizzeremo diversi eventi localizzati nei singoli paesi dedicati a opinion leader e blogger così come agli end user perché il nostro scopo è anche quello di coinvolgere quei motociclisti che non navigano in internet per portarli a scoprire il nostro blog e le attività che realizziamo nel web.

 

 



Connexia
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video