Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL
16/06/2010  Versione per la stampa Share it   Condividi su Facebook

Ceres, c’è!

Attenta ai bisogni dei consumatori. Giovane. Frizzante. Semplicemente Ceres.

Da oggi rinnovata nel pack con un innovativo PET che la rende fruibile in tutti i luoghi, “Ceres è un’icona forte di stile di vita e oggi si propone con questa particolare novità che la distingue dai suoi competitor”. Queste le prime dichiarazioni di Roberto Roccatti, Direttore Generale di Ceres Italia, che punta l’attenzione sulle motivazioni di questa modifica apportata al packaging per far vivere liberamente l’esperienza Ceres direttamente gustandola alla bottiglia e in buona compagnia.

Freedom Bottle è il nome scelto per il nuovo pack che spiega appieno uno stile di vita e una piacevole abitudine alla quale risulta difficile rinunciare. Una bottiglia pensata per rendere unico un evento, imperdibile un concerto e indimenticabile una serata in città in compagnia di amici in aree pubbliche che sono solitamente inaccessibili per i packaging di vetro. Le amministrazioni locali da anni tentano di limitarne l’uso e le birre vengono servite all’esterno in bicchieri di plastica che non possono creare disagi.
Stessa veste grafica, stesso inimitabile gusto, racchiuso in un innovativo materiale infrangibile, con apertura facilitata da un tappo a strappo che non disperde il gusto e la qualità della birra.

La diffusione non prevederà la vendita nella grande distribuzione ma solamente nei punti ho.re.ca. che veicolano il prodotto dove non è consentito il consumo delle bevande in vetro.
L’operazione, come da stessa ammissione di Roberto Roccatti, è prettamente rivolta ad una strategia marketing piuttosto che di retail. La comunicazione di questa rivoluzione nel mondo Ceres sarà veicolata attraverso canali poco inflazionati come centri storici cittadini o brandizzazioni di grandi eventi nel territorio nazionale.

Ecco la mappa per gustare l’esperienza Ceres: Corso Como Milano. Traffic a Torino, Festival di band emergenti in un contesto completamente gratuito e affollato di giovani. Ponte Miglio Roma, dove ci saranno dei proiettori che renderanno frizzante l’atmosfera. Napoli, dove bighe, in giro per il centro, regaleranno gadget per chi dimostrerà di amare l’inconfondibile gusto Ceres. Luoghi inusuali per il lancio di un nuovo prodotto e inesplorati dalla concorrenza.

Da oggi non bisogna più accontentarsi. Bisogna essere sempre alla costante ricerca del meglio per soddisfare le proprie esigenze esperienziali. Per tutto questo, Ceres, c’è!

Gianpiero Romanazzi 



Redazione MyMarketing.Net
ACCEDI O REGISTRATI PER LASCIARE UN COMMENTO

Commenti: 0
5 ARTICOLI CORRELATI
BRANDING - 23/04/2011
Il tricolore esplode in adv
BRANDING - 12/06/2011
Un rinoceronte a pois per dare nuovo slancio al brand
BRANDING - 23/04/2011
Coca-Cola vs Pepsi
BRANDING - 29/05/2011
Fiat 500 by Gucci
BRANDING - 06/09/2010
Fiberceutic di L’Oréal Professionnel
 
 

Business Video