Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

La P.A. si mette in mostra

Del: 30/09/2005

A Bologna, dal 3 al 5 novembre, il COM-PA (Salone Europeo della Comunicazione, dei Servizi Pubblici al Cittadino e alle Imprese) sarà proprio l’occasione di presentare i progressi fatti nel campo della trasparenza e dell’efficienza: un processo supportato anche dalle tante aziende che concorrono all’innovazione e ammodernamento della Pubblica Amministrazione.

Multimedialità, nuovi prodotti e nuove idee, dunque.
Così si sta evolvendo la comunicazione pubblica che oggi, pur mantenendo quelle caratteristiche di contenuti e di qualità che la distinguono da altre forme di comunicazione, non esita ad utilizzare tutti gli strumenti possibili per raggiungere il cittadino.
Così, tra i nuovi prodotti, Only One, di Core Soluzioni Informatiche, è uno sportello pubblico che permette di aprire una pratica col proprio Comune in tempo reale sfogliando le pagine del sito dell’amministrazione in Internet.
I cittadini, o l’impresa, possono evadere le operazioni burocratiche al momento della richiesta così da ottenere, in tempo reale, l’appuntamento con l’impiegato pubblico che riceve i documenti necessari via pc.
Evidente il risparmio di tempo (sia per la PA che per il cittadino che ne usufruisce), poiché metà delle pratiche viene compilata direttamente dal professionista o dall’azienda in Internet.

Fondamentale è anche la sicurezza, soprattutto nel campo della Pubblica Amministrazione che si trova a trattare dati sensibili.
In questo settore, come in quello delle aziende, il 57% delle intrusioni non autorizzate alle reti avviene attraverso computer rubati.
Per combattere un fenomeno preoccupante, Kensington (marchio informatico della multinazionale Acco) ha messo a punto particolari cavetti antifurto che saranno visibili nel corso della kermesse bolognese.
Microsaver, in acciaio galvanizzato con chiave di scorta in dotazione, è soprattutto efficace per la tutela dei portatili, mentre Desktop MicroSaver, come altri prodotti derivati, permette di evitare il furto di computer da scrivania, monitor, stampante, mouse, tastiera, floppy disk, Cpu o altre periferiche.
In esclusiva anche la possibilità di richiedere il prodotto personalizzato, come la chiave Master-Passepartout che apre facilmente tutti i lucchetti del lotto. I cavetti anti-furto sono di facile fissaggio sia in ufficio che fuori, come nelle sale di attesa di stazioni e aeroporti.

A COM-PA arriva anche la prima edizione del Premio Nazionale "La P.A. che si vede - la tv che parla con te" realizzato dal Formez in collaborazione con TelePA e l’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale.
Il riconoscimento si inserisce all’interno del progetto, avviato da oltre un anno da Formez, del network de "La P.A. che si vede", il Forum permanente delle tv pubbliche web e digitali che conta già 21 amministrazioni che "si vedono".
La premiazione del concorso si terrà il 3 novembre, una giuria di esperti di comunicazione e di pubblica amministrazione valuterà le esperienze in relazione a tre differenti categorie: Notiziario Istituzionale, Video Promozionale, Nuovi Format.
Il Premio vuole segnalare le migliori iniziative di tv interattiva delle Pubbliche Amministrazioni come nuovo modello di servizio al cittadino.
Anche il Salone, però, vuole mettersi alla prova. Per questo un campione di 500 persone tra visitatori ed espositori sarà intervistato da Datacontact. Le interviste saranno realizzate da intervistatori specializzati secondo un sistema esclusivo, sviluppato da Datacontact, di gestione delle interviste con invio in tempo reale, in modalità wireless, dei dati raccolti tramite dispositivi palmari.
Il sistema, denominato CAPI Evolution, si presta ad un’ampia gamma di ricerche ed analisi tra cui il check point customer satisfaction, il gradimento di fiere, convegni e manifestazioni e l’analisi e promozione sul punto vendita. Il dispositivo potrà essere consultato nello stand che l’azienda di Matera allestirà al Salone.

 

 
 

Business Video