Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Piacere, Eurospar

Del: 06/10/2005

Perché continuare a lanciare le nuove aperture dei punti vendita enfatizzando solo prezzi promozionali o sottocosto?
L’ apertura di un nuovo supermercato è come un biglietto da visita con cui ci si presenta alla comunità, allora perché comunicare solo il prezzo dimenticandosi le altre proprie caratteristiche?
Il gruppo Sadas-Despar, per promuovere l’apertura del supermercato di Landriano (PV) ha deciso per differenziarsi, affidando il compito di comunicare la vera identità e le qualità di Despar a un video di 11’, distribuito in DVD nei comuni del bacino di utenza, una settimana prima dell’apertura.

Grazie a un progetto affidato alla società di consulenza Kiki Lab e coordinato da Fabrizio Valente, che ha curato sia il percorso strategico-comunicativo interno che la videoproduzione, per la prima volta in Italia i clienti hanno conosciuto il proprio nuovo “vicino di casa” prima della sua apertura.
In una fase iniziale del progetto, durato circa un anno, il gruppo responsabile ha messo a fuoco i punti di forza dell’insegna Eurospar e gli aspetti di concreto vantaggio per il cliente: eccellente qualità dei prodotti freschi, elevata professionalità nelle lavorazioni, personale gentile e disponibile, mix integrato di servizi e soluzioni per risparmiare tempo nella spesa e a casa, il tutto a prezzi convenienti.
Il percorso è servito al gruppo dirigente e ai capinegozio per rifocalizzare i propri punti di forza, che a volte si “danno per scontati” e non vengono valorizzati adeguatamente.
Nel caso di Despar c’è un mix unico di vantaggi per il consumatore: “strategie di servizio”, come accompagnare personalmente tra gli scaffali il cliente che non trova un prodotto, o preparargli la busta del pane col nome per non fargli fare la fila, “strategie di prodotto”, come il taglio della carne dalla mezzana solo poco prima della vendita, “strategie ambientali”, come la raccolta differenziata dell’olio usato per le fritture casalinghe.
Successivamente è stato lanciato un “concorso creativo di idee”, con la realizzazione di lavori di gruppo nei punti vendita, per contribuire alla sceneggiatura del video, e alcuni collaboratori sono stati inoltre coinvolti nella realizzazione del video – come attori e come “tecnici” (aiuto regista, microfonista, ecc.).
Il set è stato quello di alcuni supermercati Despar, e ha visto come protagonisti anche i clienti che si sono fatti coinvolgere volentieri.
Nei titoli di coda scorrono sia i nomi delle oltre 140 persone che hanno partecipato a vario titolo nel progetto, sia una selezione delle “papere”, e delle scene che hanno creato maggior divertimento nelle riprese.
Anche il concorso a premi è stato pensato per valorizzare la qualità Despar: una cena per 8 persone, preparata dai cuochi del supermercato e servita direttamente a casa.
Visto il successo dell’iniziativa l’azienda intende utilizzare questa strategia anche in futuro.

Per vedere il video clicca qui!
 
 

Business Video