Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Grattatel con la maratona di Milano

Del: 18/10/2005

La carta telefonica che si riferisce al progetto Geotelekom accompagnerà con le sue innovative proposte il popolo dei faticatori di lunga lena e quello ben più ampio di chi fa il tifo per la corsa.

Geotelekom, marchio dell’azienda padovana Wega leader nella distribuzione di elettronica di consumo e telefonia, ha scelto Milano City Marathon – di cui sarà main sponsor - per lanciare Grattatel, il suo nuovo prodotto.
Grattatel è una carta telefonica che al costo di 2 euro dà diritto a 30 minuti di telefonate e contemporaneamente – e questa è la novità – è anche una scheda gratta e vinci.
Infatti acquistandola si ha la possibilità di vincere ricariche telefoniche e buoni acquisto per un montepremi totale di 1.483.200 euro.

“Abbiamo scelto di sponsorizzare Milano City Marathon – spiega Claudio Bottan, responsabile del progetto Geotelekom – perchè riteniamo che il target dello sportivo, anche a livello amatoriale, sia quello più vicino per affinità ai prodotti Geotelekom”.

Intanto, quando mancano 54 giorni all’appuntamento con l’edizione 2005 della Milano City Marathon il comitato organizzatore è sempre più impegnato nell’affinare l’evento in programma domenica 4 dicembre. Tante le novità introdotte. In primo luogo il percorso (si parte alle 9,30 da Corso Venezia e si arriva in Piazza Duomo), modificato per consentire ai maratoneti di realizzare la loro migliore performance, il loro primato personale.
Priorità assoluta è stata data alla scorrevolezza del tracciato (pochissimi i tratti in pavé e nessun saliscendi sul percorso) con un occhio di riguardo al traffico veicolare, visto che ben difficilmente il 4 dicembre sarà una domenica chiusa al traffico.
I temi citati sono stati al centro del forum organizzato da La Gazzetta dello Sport lo scorso 22 settembre. All’invito del direttore Antonio Di Rosa e del Consorzio Milano Marathon hanno risposto il Sindaco di Milano Gabriele Albertini, il presidente della Provincia Filippo Penati, il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, il presidente della Fidal Franco Arese, il presidente del Coni Lombardia Pino Zoppini, il presidente del Comitato Regionale Lombardo della Fidal Sandro Castelli e il campione olimpico della maratona Stefano Baldini, che hanno dato vita a un serrato confronto durato oltre due ore.

Ulteriori frecce all’arco del Consorzio Milano Marathon sono i progetti di avvicinamento alla maratona, i “Running Days”, otto appuntamenti gratuiti  per istruire, con gradualità e in progressione, chi ha voglia di imparare a vestirsi, ad alimentarsi, a correre.
E ancora, il progetto “Corri verso Milano”, 11 gare su strada su varie distanze opportunamente selezionate per testare la condizione in vista dell’appuntamento del 4 dicembre. 
Si svolgerà infatti la ViviMilano Family Walking, camminata di 3 km nel centro di Milano per vivere insieme ai maratoneti le emozioni degli ultimi chilometri prima del traguardo.
Testimonial d’eccezione della ViviMilano Family Walking, oltre che ambasciatore di Milano City Marathon, sarà il campione olimpico Stefano Baldini.

Informazioni, iscrizioni e news sono reperibili sul sito ufficiale della manifestazione: milanocitymarathon.

 
 

Business Video