Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Hype Gallery arriva in Italia

Del: 10/11/2005

HP è lieta di annunciare l’edizione italiana di Hype, dopo il grande successo di Londra, Parigi e Mosca.
Hype Milano è la galleria d’arte che ha aperto i battenti presso ASSAB ONE, uno spazio espositivo di 2500 mq all’interno di un antico edificio industriale in via Assab 1, Milano.


Hype rimarrà aperta al pubblico tutti i giorni dall’8 al 27 novembre. L’impegno di HP nel supportare l’industria grafica e crebativa con soluzioni e tecnologie sempre all’avanguardia si è già concretizzato in passato nella collaborazione con la National Gallery di Londra e in numerose iniziative in ambito artistico tra cui il recente Foto Festival svoltosi a luglio ad Arles con la partecipazione del celebre fotografo Douglas Kirkland.
Hype è un progetto europeo promosso da HP per offrire a giovani artisti, creativi, registi, fotografi e studenti l’opportunità di esibire gratuitamente le proprie opere d’arte in una galleria dinamica e in costante evoluzione.
Hype nasce a Londra nel gennaio 2004 e riscuote subito un grande successo: più di 1200 opere d’arte esposte e 900 opere digitali pubblicate sul sito web.
Dopo Londra, lo scorso novembre Hype si è spostata a Parigi nel prestigioso Palais de Tokyo dove ha aperto le sue porte ai giovani artisti e registi emergenti dell’underground francese. Sorprendenti i risultati dell’edizione parigina: oltre 3000 opere d’arte depositate e 32000 visitatori in sole quattro settimane.
Sull’onda di tale successo, quest’anno Hype è approdata a Mosca dal 1° al 31 luglio registrando in base all’ultimo aggiornamento un’affluenza di 18900 persone e di oltre 1300 artisti partecipanti.
Hype è un nuovo concetto di esposizione che si apre con un immenso spazio vuoto. Dall’inaugurazione lo spazio sarà progressivamente riempito con le opere di giovani creativi provenienti da tutta Italia.
Chiunque può partecipare ad Hype ed esporre come un artista. Non sono previste limitazioni alla creatività: occorrerà soltanto che l’opera abbia un qualche legame con le lettere “H” e “P” e che sia “politically correct”.
Hype Gallery è un contesto dinamico dove le opere cambiano continuamente: non appena lo spazio espositivo sarà esaurito i primi lavori depositati lasceranno il posto agli ultimi arrivati e verranno pubblicati sul sito della mostra.
Oltre all’esposizione delle opere d’arte verranno anche proiettati i cortometraggi pervenuti.
Stefan Bernard, marketing manager HP EMEA, commenta “Hype Gallery è un forum ideale dove intendiamo costruire e rafforzare la nostra relazione con la comunità artistica. Da sempre HP dimostra un grande impegno nel promuovere il valore della creatività nell’industria grafica e continuerà a sviluppare tecnologie in grado di stimolare e incoraggiare i talenti emergenti attraverso iniziative come questa.”

 

 
 

Business Video