Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Nuovi network per Clear Channel

Del: 03/01/2006

A qualche settimana dalla presentazione dei prodotti di terza generazione per il 2006, connessi alle informazioni di Audiposter, il gruppo ClearChannel lancia sul mercato una serie di network ad alto impatto qualitativo ed innovativo.

Tutte le posizioni luminose di Milano infatti sono state ridisegnate per collocare nei punti strategici della metropoli lombarda degli straordinari 6x9 luminosi. Il nuovo circuito, denominato “Prima Pagina”, composto da 20 posizioni, è stato acquistato da Vodafone per le prime settimane disponibili e per Natale, è addirittura l’aspirante Sindaco di Milano, Letizia Moratti, a prendere il suo posto per cedere il testimone per i primi cicli dell’anno a Clienti altrettanto importanti.

Nei primi mesi dell’anno, partiranno anche gli altri grandi formati luminosi che completeranno la gamma della nuova generazione dei lux con i formati 6x6 e 6x3 per un totale di altri 40 spazi.

Sul fronte dello sviluppo sono state portate a termine ulteriori acquisizioni di impianti poster/prisma in città importanti quali Milano. Firenze, Bologna, Catania, Palermo, Piacenza, Pisa, e sulle tratte autostradali, nonchè l’avanzamento del progetto di arredo della città di Napoli.

Anche l’area dell’arredo urbano è stata contagiata dai nuovi standard qualitativi introducendo il “2m2 retroilluminato”, il formato più diffuso in Europa che, a quanto pare, rappresenta anche in Italia la nuova frontiera della qualità. Verona, Padova, Trento e Ferrara sono state arredate con pensiline ed altri impianti di arredo dello stesso formato che raggiungono, anche grazie all’illuminazione notturna, i target più attivi all’interno delle aree urbane, conferendo al mezzo dell’esterna un’immagine di qualità fino ad oggi non molto diffusa nel nostro Paese.

Novità anche nella struttura di vendita che con il 2006 parte completata e rinnovata. Due saranno le aree focalizzate dalla nuova struttura. La prima, guidata da Andrea Belli, è dedicata all’area delle Centrali Media che, come negli altri Paesi europei amministra la quota più rilevante (stimata da Assocomunicazione intorno al 65-70%) del mercato pubblicitario. L’altra, coordinata da Claudio Gambarotto, new entry nel Gruppo, è concentrata sulle attività legate alle Filiali e quindi più vicine al tessuto economico territoriale.

Francesco Celentano, General Manager del Gruppo, si dichiara soddisfatto delle ultime operazioni portate a termine e dell’attuale struttura di vendita e si prepara ad affrontare un 2006 di ulteriore crescita. Per il 2006 Francesco Celentano stima una crescita dei ricavi del gruppo intorno al 10% che supera la già soddisfacente performance del 2005 che è stata del + 7%.

Nell’anno in corso i ricavi consolidati di gruppo hanno superato i 116 milioni di euro con un EBITDA di circa 15 milioni di euro pari al ad una crescita di oltre il 17% rispetto all’anno precedente.

 
 

Business Video