Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

La fiorentina si acquista on-line

Del: 19/01/2006

Sono state acquistate su www.esperya.com, il portale specializzato nella commercializzazione on-line di prodotti enogastronomici di alta qualità, le prime fiorentine macellate secondo le nuove direttive comunitarie in materia di Bse.

Con un target internazionale, una gamma di oltre mille specialità alimentari made in Italy, oltre trecento etichette di vini, 30.000 clienti registrati e 20.000 consegne l’anno, Esperya rappresenta la più frequentata “bottega” europea on-line.

Dopo quasi cinque anni di assenza dalle tavole italiane, si può finalmente godere della vera bistecca alla fiorentina, filetto da una parte e controfiletto dall’altra, rigorosamente di carne di bovino giovane (16 mesi) che, dopo 10 giorni di “frollatura”, viene macellata con osso tipicamente a forma di “T”.

I bovini scelti sono allevati come si deve: al pascolo, all’ingrasso con foraggio e cereali, con un rapporto diretto tra vacca e vitello, senza stress, senza chimica e senza mangimi di dubbia provenienza, seguendo cicli di produzione naturali, più lenti (e quindi costosi) di altri bovini europei e internazionali.

Numerose le adesioni a questo nuovo comodo modo di ricevere direttamente a casa la tipica specialità toscana. Grazie a una particolare spedizione, cosiddetta “del fresco”, la bistecca arriva confezionata sottovuoto nella particolare cassa di polistirolo isolante, con il ghiaccio secco che ne mantiene la corretta temperatura durante il trasporto senza difficoltà. Conservandola in frigorifero, dura almeno 20 giorni.

I toscani, esperti in materia, consigliano di cuocerla sulla bistecchiera roventissima, pochi minuti per parte, e condirla con sale grosso, pepe macinato al momento e un filo di olio buono.

Una nota informativa: i tagli di carne bovina di razza Chianina vengono spediti solo il mercoledì e vanno prenotati entro la domenica precedente la spedizione.

Federica Mazza

 
 

Business Video