Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

OroCiok e Basket3: inizia l’avventura

Del: 28/02/2006

OroCiok, la merenda metà biscotto e metà cioccolato, rivisitazione moderna della classica ed energica merenda a base di pane e cioccolato, sarà partner dell’iniziativa “Basket3”, il Campionato Nazionale Interscolastico di basket tre contro tre. 

Il torneo, giunto quest’anno alla sua ottava edizione, coinvolge studenti delle scuole medie inferiori e superiori: questa esperienza diventa per OroCiok un’importante occasione per comunicare direttamente al suo target di riferimento (6-14 anni) l’importanza di uno stile di vita sano ed equilibrato, risultato di un’attenta alimentazione e di tanto sport.

Abbiamo deciso di aderire a questo progetto – spiega Alessandro Ursino, Brand Manager Oro Break - perché crediamo nello sport, nei suoi valori positivi e salutari, come mezzo ideale per comunicare l’essenza dei nostri prodotti gustosi ed energetici. L’attività fisica ed un’attenta alimentazione sono elementi importantissimi per una crescita sana dei più giovani. Come dimostrano le ricerche e gli studi che i nostri esperti di nutrizione conducono costantemente, questi due fattori congiunti contribuiscono a prevenire l’obesità, problema spesso diffuso anche nelle fasce di età 6-10 e 8-13. Siamo felici di appoggiare un progetto come Basket3 che offre ai ragazzi l’occasione di praticare lo sport divertendosi e sviluppando un concetto sano di competizione”.

La presenza di OroCiok durante le tappe di Basket3 sarà costante e si articolerà in diverse attività: si alterneranno momenti di gioco, durante i quali i ragazzi potranno partecipare a divertenti prove di abilità, e occasioni di relax, per offrire a partecipanti la possibilità di fare merenda con i prodotti OroCiok.

Il torneo è ormai alle porte: il suo inizio è previsto per il mese di marzo in 41 province italiane, coinvolgendo più di 80.000 studenti. Quattro, invece, le fasi della competizione che si concluderà al Festival del fitness (24-28 maggio) di Firenze con la proclamazione dei Campioni d’Italia.

Federica Mazza

 
 

Business Video