Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Emotional marketing

Del: 26/05/2006

Non è un segreto, ma statisticamente provato da numerose indagini di mercato sul consumo pubblicitario e sulle reazioni all’acquisto da parte del consumatore, come negli ultimi anni si sia registrato un notevole incremento della domanda di prodotti e servizi promossi e brandizzati attraverso campagne e piani di adversiting particolarmente legati al risveglio della sfera emozionale del consumatore.
Le componenti e gli elementi emotivi, risultano infatti fondamentali per coinvolgere il cliente, non soltanto da un punto di vista materiale del bene, ma soprattutto sul piano emozionale ed esperienziale.

Sono questi gli elementi emersi da diversi studi sul tema, dalla famosa teoria di Abbate e Ferrero, Emotion Assets, che studiò la differenza di percezioni nei due emisferi del cervello, alla teoria delle emozioni di Plutchik

Come ogni settore anche l’adversiting emozionale punta oggi all’innovazione e a possibili nuove frontiere mai battute dall’emotional marketing.
Particolarmente confortanti e degni di nota i risultati raggiunti da uno dei servizi che in Italia sembra viaggiare ancora senza concorrenti e che punta tutto sul particolare servizio di fotografia sponsorizzata, sulla sfera del ricordo legato a un’immagine, a un evento particolare, in un’occasione speciale, emozionante, divertente, da fissare nella memoria.

L’innovazione è rappresentata dall’unione tra digital imaging ed emotional marketing, che si abbracciano in un servizio creato su misura per ogni situazione e che permette la realizzazione di un canale pubblicitario per le aziende e i loro eventi, in grado di sfruttare la potenza promozionale ed emozionale della fotografia digitale brandizzata.
I risultati e la metodologia della società che in Italia svolge questo tipo di comunicazione, parlano chiaro, considerando che, marchi della portata di CocaCola, Danone, Guru, e Blockbuster si sono affidati a un servizio tanto innovativo quanto proficuo.

“L’obiettivo – ci spiega Andrea Magelli, presidente di Lifeinaclick, società bolognese specializzata in fotografia sponsorizzata – è quello di creare uno strumento di adversiting flessibile e innovativo in grado di legare indelebilmente, tramite l’omaggio di fotografie sponsorizzate, le emozioni dei consumatori al set dei valori positivi dell’azienda”.

Tramite questo servizio un network di fotografi professionisti partecipa infatti a determinati eventi per conto dell’azienda sponsor, fotografando i partecipanti e fissando così ricordi, emozioni e momenti, per poi caricarle sul web.
Il soggetto potrà poi, tramite un flyer consegnatogli dopo lo scatto e contenete due codici personali, che proteggono la privacy delle sue immagini, richiedere la stampa delle proprie fotografie e riceverle a domicilio in modo gratuito, con la sovrimpressione del logo dell’azienda stessa.
Il risultato? La così detta “foto sponsorizzata”, un prodottoche si impone sul mercato come forte strumento promozionale ma soprattutto contro il bombardamento pubblicitario tradizionale, regalando fotografie di momenti speciali da ricordare e, sempre in relazione a chi di quell’immagine si è fatto autore.

“ Questo tipo di servizio – continua Andrea Magelli – porta il brand a interfacciarsi con il lato più intimo del consumatore e permette all’azienda di pubblicizzare il proprio marchio in modo non intrusivo, specialmente oggi che la gente viene letteralmente bombardata da messaggi pubblicitari di ogni genere.”

Studiando in maniera approfondita questa nuova frontiera del marketing emozionale emerge inoltre come, accanto all’operazione puramente pubblicitaria, il servizio di fotografia sponsorizzata riesca a garantire un monitoraggio adeguato dell’efficacia e dei risultati dell’evento e del relativo ritorno di immagine, grazie a report dettagliati sul numero di scatti effettuati, le immagini richieste, gli accessi al sito web e i reali contatti in questo modo realizzati.

La dimensione emozionale viene quindi utilizzata in modo strategico, attraverso un media innovativo, fresco e attivo, che regala al soggetto il suo ricordo visivo legato a un’emozione o a un momento personale, ma ricordandogli per sempre l’autore di quell’emozione, attraverso la sovrimpressione del logo aziendale.


Per leggere l’intero articolo, scarica l’allegato!


                                                           Viviana Marino
                                                   Fonte dati Life in a click
                                                http://www.lifeinaclick.com/


Allegati:
Le nuove frontiere del brand marketing

 
 

Business Video