Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

’Giochiamo sul sicuro’

Del: 15/07/2006


Un progetto realizzato allo scopo di promuovere l’educazione stradale, grazie alla collaborazione fra Topolino e la Fondazione Ania (Fondazione per la sicurezza stradale delle compagnie di assicurazione), e con il supporto della Polizia Stradale.

Si chiama ’Giochiamo sul sicuro’, e vuole informare i ragazzi sulle regole della strada: una sorta di codice etico del buon guidatore, che comprende una parte teorica ed un’altra pratica. Quest’ultima consta di un kit di sicurezza altamente interattivo, che stimola sia il consumatore finale (il ragazzo) ad assimilare il messaggio sociale attraverso una serie di prove di abilità, sia le famiglie ad effettuare l’acquisto, dato che questi giochi consentono ai genitori che guidano di non distrarsi perché i figli sono appunto impegnati a giocare.

Sensibilizzare gli utenti, dunque, nel prevenire i rischi del traffico, educando alla prudenza e stimolando comportamenti corretti, attraverso una molteplicità di contenuti altamente interattivi.
“Siamo molto contenti - dice il Presidente della Fondazione ANIA, Fabio Cerchiai - di regalare ancora una volta ai ragazzi consigli utili per incuriosirli e interessarli alle regole della strada attraverso la magia e il divertimento intelligente delle storie di Topolino. Le compagnie di assicurazione lavorano attraverso la loro Fondazione per diffondere la cultura della sicurezza stradale e credono che i ragazzi con il loro entusiasmo possano essere ambasciatori di questo importante messaggio sia nelle loro famiglie che tra i loro amici”.

Gli strumenti ‘socialmente utili’ di Topolino sono un linguaggio semplice, l’utilizzo di personaggi noti al target di riferimento (i Paperi) come testimonial, e numerose tecniche di puro divertimento per pedoni, ciclisti, motociclisti ed automobilisti. La grafica, inoltre, è chiara e comprensibile e consente all’utente di partecipare attivamente all’iniziativa, stimolandone la fidelizzazione.
“Topolino è un settimanale ricco di contenuti, che interagisce con i lettori – prosegue Alessandro Belloni, Senior Vice President Disney Publishing Worldwide – Anche quest’anno si è confermato il settimanale più letto dai ragazzi 5-13 anni e siamo davvero fieri di essere per il secondo anno consecutivo il veicolo di un’iniziativa così socialmente importante. Topolino, infatti, continua a essere il punto di riferimento per moltissimi temi, e i nostri lettori, giovani ma non solo, sono sempre più attivi e ricettivi nei confronti degli stimoli che il loro settimanale preferito propone”.

                                                     Deborah Baldasarre

 

 

 

 
 

Business Video