Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Si salpa da…Southampton!

Del: 01/09/2006

Mancano pochi giorni al Marketing forum 2006, che si svolgerà in Inghilterra dal 6 al 9 settembre. Tutti gli esperti di marketing e comunicazione si riuniranno sulla nave Oriana, per discutere e confrontarsi sulle tematiche più attuali del settore.
Una decisione innovativa della Richmond Italia è, appunto, quella di conferire una veste internazionale all’evento, contemporaneo al Marketing forum Europe e UK.

Parliamone con Claudio Honegger, amministratore unico di Richmond Italia.

Marketing forum si conferma, per l’undicesima volta, come il luogo di incontro privilegiato per gli operatori del marketing e della comunicazione. Quali sono le principali tappe evolutive di questo format?

In questi anni Marketing forum ha consolidato una formula originale e un modo di vivere gli incontri di business unico nel settore. Credo che non sia solo il luogo ma il sistema che rende efficace il nostro evento, anche se la nave aiuta a rendere speciale il nostro appuntamento. La vita a bordo ha sempre aiutato la community di Marketing forum ad aggregarsi, facilitando i momenti di incontro in un’atmosfera informale e di complicità. L’unico neo è il limite dei posti, la nave non è una location espandibile!

Qual è il segreto del successo di questa formula organizzativa?

Il segreto del successo di Marketing forum è in un sapiente mix di vari elementi: dal software che costruisce le agende appuntamenti, alla serietà con cui viene vissuto il nostro evento da parte dei partecipanti e alle capacità della macchina organizzativa ormai molto ben rodata. Sono diversi i luoghi o i momenti di incontro durante l’anno ma credo che nessuno sia efficace come Marketing forum.

I Decision Maker italiani parteciperanno al programma di conferenze, meeting e dibattiti assieme ai Decision Maker inglesi: come è nata questa idea?

Data la sempre crescente internazionalizzazione del mercato, abbiamo deciso di offrire nuove opportunità agli operatori del marketing e della comunicazione italiani. L’Italia è oggi un paese con un forte ruolo all’interno della comunità internazionale e, se prima seguiva le indicazioni del marketing dettate dai paesi anglosassoni, oggi può affermare la propria posizione in maniera determinante nel dibattito su business ed economia globale.

Quali saranno le principali novità di questa edizione?

La principale novità consiste nel fare integrare più culture e più mercati mantenendo la nostra identità italiana. I partecipanti all’edizione italiana di Marketing forum potranno contare su una formula consolidata e di successo e in più chi lo richiederà potrà incontrare anche i partecipanti a Marketing forum UK e Marketing forum Europe. I partecipanti italiani potranno beneficiare di un programma conferenze tra i migliori al mondo, grazie alla sinergia con gli altri eventi internazionali di Richmond.

Cosa ci riserva quest’anno la cerimonia inaugurale del Marketing forum? Quali saranno le personalità che apriranno i lavori?

Quest’anno Marketing forum sarà aperto da una conferenza in inglese tenuta da Bob Pritchard che introdurrà le quattro grandi aree tematiche di questa edizione: Brand Strategy, Consumer Dynamics, Media Landscape e The Marketer. Guru del marketing, grande comunicatore dalle indiscusse capacità di incentivazione, Pritchard ha collaborato con aziende di fama mondiale quali General Motors, Coca-Cola, Ford, Citicorp, AT&T e Federal Express. Ha scritto numerosi libri di successo tra cui “Complex Marketing Made Simple”, “Marketing Success Stories” e “Sponsorship Made Simple”; è stato citato su “60 Minutes” e ha vinto numerosi riconoscimenti di grande prestigio. Gode di una vasta esperienza nel marketing aziendale, di prodotto, sportivo, di entertainment e di eventi ai più alti livelli mondiali. Ha tutte le credenziali per inaugurare al meglio questa edizione speciale di Marketing forum!

                                                     Deborah Baldasarre

 
 

Business Video