Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Sbradipizziamoci!

Del: 18/09/2006

 


Una campagna di comunicazione integrata efficace ed un claim accattivante e …divertente: tutto questo è l’Alfa 147, un modello lanciato sei anni fa che ha deciso di riscrivere le regole del suo segmento d’appartenenza e consolidare il suo ‘cool brand’ con l’aiuto di un simpatico bradipo.
E ‘STAY ALIVE’ funge da ponte comunicativo tra la lentezza dell’animale e le prestazioni tecnologiche di supporto alla potenza dell’auto. Scopriamo come..

1861 United ha sviluppato il nuovo progetto di comunicazione, partendo dall’idea del cantante Adriano Celentano: “Si nasce rock, ma si cresce imparando il lento”. A parte la rinomata lentezza del bradipo, la caratteristica che lo rende irresistibile è la consapevolezza che in ognuno di noi abita un bradipo. In un solo spot, la bradipizzazione umana è riscattata dalla vitalità dell’Alfa 147.
La tecnica pubblicitaria utilizzata è quella della “doccia scozzese”: dal caldo al freddo, qui dalla lentezza alla velocità, quindi “l’Alfa Romeo 147 come un’auto veloce e dinamica in un mondo lento”.
Strategiche anche la scelte della regia e del protagonista degli spot. La prima è affidata agli ACNE, un collettivo di 6 innovativi registi con base a Stoccolma, con background differenti e senza stile predefinito, ma che ne adottano diversi “ad hoc” per ciascun progetto.
Kiran Shah, invece, è il piccolo attore che si nasconde sotto il pelo del bradipo, ovvero Mr. Sloth, già noto al grande pubblico per la partecipazione a,video musicali e film come la trilogia de “Il Signore degli Anelli”, “Le Cronache di Narnia”, “Titanic”, “Alien”, “Indiana Jones” e “Superman”.

Il lavoro creativo è supportato da una comunicazione di lungo periodo su TV, internet, radio e progetti speciali: dal gioco-concorso dedicato agli ascoltatori e finalizzato a selezionare “il più bradipo d’Italia”, in onda su Radio 105, alla bradipo competition di MTV, sino al sito internet http://www.stayalive.it/, il cui obiettivo è dare massima visibilità, diffusione e continuità al concetto Stay Alive su un media molto affine al target group di Alfa 147.

Parola d’ordine: “Sbradipizziamoci”!



                                                 Deborah Baldasarre

 
 

Business Video