Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Cinque anni di marketing tra sport e cultura

Del: 04/10/2006


Le sponsorizzazioni
, ovvero l’associare immagine, marchio o prodotto di un’organizzazione ad un progetto realizzato da un altro soggetto, si rivelano spesso un fondamentale elemento strategico del marketing di molte aziende. Come per Metis, l’agenzia leader nel settore del lavoro temporaneo, che ne ha fatto la propria linea guida individuando nei settori dello sport e della cultura lo spazio favorevole per affrontare i competitors nazionali e le grandi multinazionali.

Nata nel 2000 per volontà di quattro investitori di peso (UniCredit, Gruppo Generali, Gruppo Pam, Etnoteam) durante il primo anno ha lavorato per creare una buona struttura operativa e dal 2001 si è concentrata sulla brand awarness. Da lì la necessità di individuare sport e ambiti socio-culturali che riflettessero i valori che connotano Metis fin dal logo e dal claim “Lavoro in movimento”: dinamismo, lavoro in team e senso della sfida. Cinque anni di accurato lavoro di marketing mix hanno portato a solidificare rapporti di collaborazione che rendono oggi Metis una presenza importante nel mondo del calcio, del basket, del motomondiale e del volley.
Partite nella storica piazza di Varese, le sponsorizzazioni di Metis nel mondo del basket proseguono oggi con Benetton Basket Treviso e Fortitudo Bologna. Basket come sinonimo di connotazione cittadina e voglia di acquistare maggiore visibilità all’interno dei mezzi di comunicazione. Invece, nel calcio, sport con uno spazio pressoché illimitato nella comunicazione, è attiva una partnership con F.C. Internazionale SpA, che qualifica Metis “Gold Partner” e una partnership commerciale con Juventus F.C., la squadra italiana di calcio con il maggior numero di appassionati in Italia e all’estero.
Nel motomondiale Metis, partendo dalla sponsorizzazione di Max Biaggi dal 2003, ha dato vita, insieme a DRD (Squadra Corse Gruppo Piaggio) e allo storico marchio Gilera, al Metis Racing Team , che ha corso nella classe 125; realizzazione concreta della forza del lavoro di squadra che Metis voleva testimoniare.
Inoltre Metis è fornitore ufficiale di Sisley Volley, la squadra che nelle ultime tre stagioni ha vinto tre scudetti e due Coppa Italia.

Ma fondamentale è anche l’ambito delle sponsorizzazioni culturali. Un senso di responsabilità filantropica con l’obiettivo di far risaltare l’attenzione dell’azienda verso le risorse umane.
Per questa stagione Metis è sponsor di alcune tra le più prestigiose rassegne culturali nel panorama artistico italiano e internazionale: Gauguin / Van Gogh L’avventura del colore nuovo, Millet - Sessanta capolavori dal Museum of Fine Arts di Boston e, in particolare, la 51esima esposizione internazionale d’arte della biennale di Venezia.

Nel 2003 il direttore marketing e Comunicazione di Metis, Michele Adt, esponeva in un’intervista i risultati raggiunti dall’inizio delle sponsorizzazioni e gli obiettivi prefissati. Dopo tre anni si constata come l’investimento sul marchio si sia rivelata la miglior scelta strategica che ha reso l’agenzia capace di affrontare l’ingresso delle concorrenti internazionali che avevano già costruito una propria immagine e una forte esperienza.

                                                   Catherine Despretz

 
 

Business Video