Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Digital marketing: la corsa ai regali si fa a casa!

Del: 12/12/2006

 

Con il Natale ormai alle porte impazza la corsa ai regali. Più comodo e veloce evitare le lunghe file alle casse dei negozi e procedere, comodamente seduti in poltrona, ad uno shopping virtuale. L’atmosfera non è propriamente quella natalizia, ma si evita la calca della folla, si confrontano più facilmente i prezzi, si aggirano i problemi di parcheggio e di traffico.

Il giro d’affari che ruota intorno all’e-commerce raggiunge cifre elevatissime, basti pensare che in Italia gli utenti internet sono stimati intorno ai 20 milioni, e da una ricerca EIAA Mediascope Europe risulta che nel 2005 il valore medio degli articoli/servizi acquistati online nel nostro Paese è stato tra i più alti d’Europa.
In forte crescita il numero di utenti che utilizzano la rete per fare ricerche sugli acquisti futuri, mentre la spesa media per gli intervistati che hanno dichiarato di aver compiuto acquisti su internet negli ultimi sei mesi, si aggira intorno ai 449,53 euro.

Quale periodo migliore se non quello prossimo alle feste, per pianificare una campagna di keyword advertising? Nei giorni che precedono il Natale, infatti, gli utenti hanno una maggiore propensione all’acquisto, specialmente i giovani, che rappresentano un target facilmente raggiungibile da una corretta campagna di advertising.
Si tratta, quindi, di un business davvero grande per non far gola agli inserzionisti pubblicitari e alle aziende che investono in internet.

Yahoo! ha messo a disposizione dei propri inserzionisti figure professionali specializzate, account manager, per ottimizzare campagne di keyword advertising tramite ricerche dettagliate per ogni settore di attività.
Fiori, cartoline e regali: questa la categoria che ha registrato maggior interesse nel 2005, con un incremento di circa il 55%, a dimostrazione del forte interesse dei navigatori verso siti specializzati a festeggiare le ricorrenze.
“Idee regalo, Natale, Capodanno e vacanze Natale” sono state le parole maggiormente utilizzate nei motori di ricerca in quest’ambito.
Posizionamento alto anche per il settore elettronica e computer, individuati con i termini: videogiochi, console, DVD, masterizzatori CD/DVD e giochi online robot, fotocamere digitali, TV e fax. Quarta posizione per il settore delle telecomunicazioni, che con le parole più gettonate ADSL, suonerie polifoniche, suoneria e videofonino, ha ottenuto una crescita del 13% del volume di ricerche tra novembre e dicembre del 2005. Si tratta di un settore in forte espansione negli ultimi anni, grazie alle offerte tecnologiche e commerciali sempre più numerose ed interessanti.
Tra le classiche idee regalo, ever green tra i doni natalizi resta il settore dell’abbigliamento e dei gioielli, oggetti sempre più acquistati tramite internet. Le parole più utilizzate per individuare, in questa categoria, il regalo che fa a caso nostro? “Gioielli, abbigliamento, orologi, vestiti, abiti”!

                                                                         Serena Poerio

 
 

Business Video