Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Il mercato pubblicitario cresce del +2,9%

Del: 06/02/2007

Gli investimenti pubblicitari da gennaio a novembre 2006 hanno superato i 7.988 milioni di euro con una crescita del +2,9% sul corrispondente periodo dell’anno scorso. Anche la variazione mensile, novembre 2006 su novembre 2005, è del +2,9%. Per quanto riguarda i Settori più importanti si registra un andamento positivo degli Alimentari (+1,5%), delle Automobili (+4,0%) e delle Telecomunicazioni (+2,3%). I top spender del periodo sono, nell’ordine: Ferrero, Unilever e Vodafone.

Gli investimenti in Televisione sono pari a 4.346 milioni con una variazione del +1,0% da inizio anno e del +0,1% sul mese. Tra i Settori che più investono, crescono gli Alimentari (+1,1%), le Automobili (+6,1%), le Tlc (+9,7%) e le Bevande/Alcolici (+1,1%).

Il totale Stampa ha una crescita del +3,8% da gennaio 2006 e del +6,9% novembre su novembre. Nel dettaglio, gli investimenti sui Quotidiani da gennaio sono aumentati del +2,0%, frutto del buon andamento della Commerciale Nazionale (+3,0%) e della Locale (+4,4%). La Rubricata e la Di Servizio continuano invece a mostrare un trend in calo (-4,0%). L’analisi dei Settori evidenzia ancora segno negativo per le Auto (-9,5% sul cumulato e -17,4% sul mese) e per le Telecomunicazioni (-23,3% sul cumulato e -56,7% sul mese), mentre è positivo l’andamento di Finanza/Assicurazioni (+15,0%), Distribuzione (+9,6%) e Servizi Professionali (+10,8%). Si segnala inoltre l’exploit del +33,6% dell’Abbigliamento. I Periodici mettono a segno una progressione da inizio anno del +6,4% con una performance del 14,1% sul mese. I Settori trainanti sono tutti positivi: Abbigliamento (+14,8%), Cura Persona (+8,1%), Abitazione (+5,2%) e Alimentari (+9,9%). Quest’anno Nielsen Media Research ha inserito nella Banca Dati alcune testate periodiche già in edicola, ma precedentemente non rilevate. Al netto di queste, la variazione si attesta sul +5,6%.

La Radio segna un +8,5%. Parte della crescita è da imputare alla messa in rilevazione da gennaio 2006 di Italia5. Se si considera, infatti, il mercato a parità di emittenti, la crescita è del +3,4%. Le Affissioni sono scese leggermente rispetto all’anno scorso (-1,0%), mentre continua il difficile momento del Cinema (-12,3%). E’ sempre in forte crescita Internet che, con un incremento del +46,0%, supera i 173 milioni.


Allegati:
Il mercato pubblicitario cresce del +2,9%

 
 

Business Video