Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Marketing di prossimità

Del: 13/02/2007

Nell’elegante cornice del Byblos Art Hotel Villa Amistà a Verona si è tenuta la Conferenza sul marketing di prossimità organizzata da Connecting Managers cui sono intervenuti Alfredo Martinelli Amm.re NetKosmos ed Antonella Martinelli responsabile Marketing.La conferenza è stata un momento di piacevole incontro per approfondire una strategia di marketing innovativa e rivoluzionaria, destinata ad avere un grosso impatto sulle scelte strategiche aziendale e sulle abitudini sociali. Partendo dalla definizione di Marketing di Prossimità ci si è calati progressivamente nella realtà del Bluetooth marketing approfondendo il funzionamento della tecnologia sottesa, la pluralità di applicazioni ed i vantaggi resi possibili dal suo utilizzo.

Cosa è il marketing di prossimità

Il marketing di prossimità è una tecnica che, mediante l’utilizzo di strumenti e metodi specifici, veicola informazioni e stabilisce contatti con individui e strutture poste nelle immediate vicinanze del mittente. (Alfredo Martinelli Amm.re NetKosmos). Sebbene se ne parli molto di recente, il marketing di prossimità esiste forse da sempre. Basti pensare alle tecniche di contatto al mercato dove spesso accade che il mercante “strilla” per richiamare l’attenzione del passante e far cogliere la bellezza o la bontà della sua merce. Ma ancora l’elemosina in cui l’elemosinante quasi ci sfiora per attirare la nostra attenzione. La NetKosmos quindi non ha inventato il marketing di prossimità ma ne ha individuato un nuovo strumento, il Bluetooth marketing, che utilizza appunto la tecnologia bluetooth per fare proximity marketing che di fatto non è identificabile, come erroneamente accade, nel marketing di prossimità ma è uno dei suoi strumenti.

Come funziona la tecnologia Bluetooth

Il Bluetooth è uno standard di trasmissione dati fra dispositivi elettronici, in grado di elaborare le specifiche del protocollo. Oggi il Bluetooth è largamente diffuso sui telefoni cellulari, smartphone, palmari e su molti laptop.

Quale è il valore aggiunto che ha una scelta di marketing bluetooth per la strategia aziendale

Il valore aggiunto si deve individuare nel connubio tra caratteristiche tecniche proprie della tecnologia bluetooth applicata alla creatività marketing. Costi di trasmissione pari a ZERO permettono una comunicazione innovativa. La tecnologia bluetooth permette di veicolare messaggi multimediali a costo zero per chi invia e per chi riceve. Questa caratteristica in un ’ottica di creatività marketing permette di fare comunicazione innovativa rispetto altre tecniche di comunicazione che pur utilizzando il cellulare non sono esenti da costi come ad esempio l’invio di sms o mms.

                                           http://www.alfredomartinelli.info/

Per leggere integralmente gli atti del convegno scarica l’allegato!


Allegati:
Il marketing di prossimità

 
 

Business Video