Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Nuova immagine per Ferrari Spumanti

Del: 30/03/2007

RobilantAssociati, azienda leader nel settore del Brand Advisory e Strategic Design, crea una nuova immagine per Ferrari Spumanti, apportando alcuni ritocchi all’etichetta più significativa e più venduta, quella del Ferrari Brut, oltre che alle altre due referenze della gamma.

Il restyling di RobilantAssociati determina un momento particolare per la storica azienda di Trento, che festeggia il record assoluto di vendite raggiunto nel 2006, con 4,8 milioni di bottiglie, e ha di recente intrapreso un lavoro di ampliamento delle Cantine e un ulteriore aumento della qualità degli spumanti.

Con l’obiettivo di valorizzare il prestigio e la qualità di Ferrari Brut, RobilantAssociati ha caratterizzato il prodotto con nuovi elementi di contemporaneità, mantenendo al tempo stesso un forte legame con la lunga tradizione dell’azienda che, da oltre cent’anni, rappresenta l’Italia nel mondo.

Nella fase iniziale del progetto, il gruppo di lavoro di RobilantAssociati ha tratto spunto da una approfondita riflessione sul posizionamento e sull’immagine del brand Ferrari, condotta da Eurisko. In base ai risultati della ricerca, è stato possibile delineare i confini entro i quali effettuare il rinnovamento, focalizzando gli elementi considerati ormai parte integrante dell’iconografia di marca.

Poiché il logo Ferrari, lo stemma e il colore dell’etichetta, della capsula e della collaretta sono emersi elementi istituzionali che contraddistinguono Ferrari, RobilantAssociati ha sviluppato un progetto che prevede un rinnovamento conservativo, che getta però un ponte verso il futuro.

Ridotta nelle dimensioni, l’etichetta presenta oggi nuovi dettagli che trasmettono prestigio e qualità, grazie anche a un gioco di luci ed opachi molto raffinato e contemporaneo.

La collaretta è stata arricchita dalla data di fondazione e dallo stemma Ferrari in rilievo, conferendo al brand maggiore premiuness e storicità, mentre la raffinata capsula nera opaca è completata dall’indicazione della tipologia di prodotto.

L’intervento di restyling di RobilantAssociati ha coinvolto anche il Rosé e il Demi-Sec, le altre due etichette della linea di casa Ferrari. Se per il Demi-Sec i ritocchi appaiono lievi, più significativo si rivela il lavoro sul Rosé, che presenta ora una spiccata personalità, grazie all’etichetta metallizzata di colore rame-rosato, e trasmette un’immagine più raffinata e moderna.

 
 

Business Video