Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Bicicletta che passione!

Del: 26/04/2007

Dietro i successi di Karen Putzer, di Enrico Fabris e di Manfred Moelgg c’è anche una bicicletta da corsa. I portacolori del Gruppo Sportivo Fiamme Oro Karen Putzer ed Enrico Fabris d’estate si allenano in bicicletta e corrono le granfondo ciclistiche, Manfred Moelgg del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle si diverte a pedalare sulle sue Dolomiti.

L’inverno in corso li ha consacrati come grandi campioni dello sport, sono i protagonisti del momento: Karen Putzer nello Sci Alpino Femminile, Manfred Molegg nello Sci Alpino Maschile ed Enrico Fabris nel pattinaggio velocità su ghiaccio, Putzer e Fabris entrambi in forza nel GS Fiamme Oro, Moelgg del GS Fiamme Gialle.
Karen Putzer dopo quasi un anno di inattività per un intervento all’anca ha vinto alla grande lo Slalom Gigante di Coppa del Mondo di Sci Femminile a Cortina d’Ampezzo dimostrando il suo grandissimo talento.
Manfred Moelgg ha vinto la Medaglia d’Argento ai Mondiali di Are e si è ormai consolidato su altissimi livelli in Coppa del Mondo sia in Gigante che in Slalom, la prossima stagione potrà puntare alla Coppa del Mondo generale.
Enrico Fabris dopo le due medaglie d’oro ed una di bronzo alle Olimpiadi di Torino dello scorso anno ha letteralmente dominato i Campionati Europei di Collalbo (Bolzano) e le Universiadi di Torino.
Dietro ai loro grandi successi si nasconde un piccolo segreto, sia Karen, che Manfred che Enrico sono dei grandi appassionati di ciclismo.
Utilizzano i modelli di punta dell’azienda trevigiana Cicli Pinarello, e spesso nei loro allenamenti si fanno centinaia di chilometri in bici: la Paris FP Carbon Replica per Fabris, e la F4:13 Carbon Blu per la Putzer e per Moelgg. Enrico lo scorso luglio ha corso la Maratona delle Dolomiti e Karen la Gran Fondo Pinarello 2005, tutti e due hanno concluso le prove con eccellenti piazzamenti.
“Sono amica della famiglia Pinarello, - dichiara Karen Putzer – loro sapendo della mia passione per le due ruote mi hanno fornito la bici. Macinare chilometri e affrontare le salite e i Passi mitici delle mie Dolomiti mi rende felice e mi aiuta molto nella preparazione estiva”.
“Mi piace molto andare in bici d’estate nel mio Altopiano di Asiago nei dintorni di Roana - dichiara Enrico Fabris - mi aiuta molto nel mio allenamento a secco. D’inverno malgrado il tempo inclemente pedalo ugualmente perché fisso la mia Pinarello sui rulli e mi alleno in casa. Magari quando smetterò con il pattinaggio potrei darmi al ciclismo !”.
“Fausto Pinarello mi chiama spesso, dichiara Manfred Moelgg, è un mio grande tifoso. Sono stato loro ospite e sono andato a visitare l’azienda a Treviso per scoprire i segreti su come viene prodotto un telaio. Mi piace un sacco fare fatica sulla bici, d’estate mi faccio tutte le salite del Plan de Corones
”.
Tutti e tre saranno al via della Gran Fondo Pinarello che si svolgerà a Treviso il 15 luglio, e con loro correranno tutta una serie di grandi campioni dello sport che hanno scelto le due ruote per passione: i fondisti Giorgio Di Centa e Cristian Zorzi, gli allenatori di calcio Francesco Guidolin e Gianni Di Biasi, il ct della Nazionale di Rugby Pierre Berbizier.
 

                                                      Andrea Vidotti

 

 

 
 

Business Video