Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Nel marketing del futuro batte un cuore hi-tech

Del: 10/05/2007

I tempi cambiano e il marketing pure: una trasformazione raccontata da Regis McKenna, guru del marketing della Silicon Valley, uno degli speaker del World Marketing & Innovation Forum 2007. Ogni giorno nel mondo milioni di manager si interrogano su come massimizzare i propri sforzi e raggiungere e soddisfare i desideri dei propri clienti. I consumatori di oggi sono evoluti, esigenti e smaliziati, attenti a difendersi dal bombardamento di una pubblicità che viaggia attraverso molteplici media e impegnati a scegliere in un mercato che trabocca di prodotti e servizi.
Il marketing si evolve oggi talmente in fretta da richiedere un costante sforzo di adattamento, se non addirittura una capacità anticipatrice fuori dal comune. Ciò che contraddistingue sostanzialmente i clienti di oggi da quelli del passato è la loro opportunità di accedere in qualunque momento e da qualunque luogo alle informazioni e ai prodotti di cui hanno bisogno, in poche parole la capacità di ”accesso totale” al mercato.

La visione è quella di Regis McKenna, esperto di marketing che in oltre trent’anni anni di attività ha precorso molte teorie e pratiche di questo campo e ha collaborato al lancio di grandi innovazioni tecnologiche come il primo microprocessore (Intel) e il primo personal computer (Apple). Dopo aver gettato le basi del marketing relazionale, che ha il suo fulcro nel rapporto personale e diretto tra azienda e consumatore, McKenna si è concentrato negli ultimi anni sulle dinamiche dell’accesso totale, tema al quale è dedicata la sua più recente pubblicazione, “Total Access, Giving customers What They Want in an Anytime, Anywhere World”.

In un’epoca in cui i computer e la rete fanno la maggior parte del lavoro, raccogliendo dati e gestendo la relazione con il cliente, la funzione che prima era appannaggio esclusivo del marketing viene ormai affidata ad un’architettura di servizi in tempo reale estesi a tutta l’impresa. L’arcaico modello di trasmissione unidirezionale viene quindi sostituito dall’accesso totale del cliente e dalla sua libera interazione con il mercato: la customer experience, di conseguenza, viene creata e alimentata da sistemi di rete e software intelligenti e in tempo reale.                                      

                                                                            Augusta Leante

 
 

Business Video