Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Abbandonati ai sensi!

Del: 05/07/2007


Lascia che tutti i tuoi sensi vengano travolti dall’esperienza unica ed emozionante del BACARDI B-Live!
La richiesta è allettante e le premesse sono buone: dopo il grande successo dello scorso anno, in cui migliaia di giovani hanno danzato a piedi nudi su un manto erboso, chi ha già partecipato alla prima edizione conta di ripetere l’esperienza, mentre per gli altri si preannuncia una serata originale, che si discosta molto dall’ordinario, tutta all’insegna del taste for life. Il BACARDI B-Live può essere definito come un’esperienza multisensoriale globale e internazionale: Stati Uniti, Inghilterra, Spagna, Olanda, Belgio, Germania, Messico, Cina, India, Portogallo, Grecia, sono alcuni dei paesi che promuoveranno questo evento.
L’evento, da definirsi “multisensoriale” accenderà la notte milanese il prossimo 11 luglio. Il messaggio che una serata all’insegna del free spirit vuole lanciare, è quello di associare al brand della nota bevanda spensieratezza e gioia di vivere. Nella dichiarazione di intenti l’evento vuole regalare una rivincita dell’essere sull’apparire: ci si potrà esprimere liberamente, valorizzando al massimo la propria personalità. Uniche luci nella notte del Palazzo del Ghiaccio saranno il BACARDI Bar al centro della scena, i video e le proiezioni interattive e le minilight griffate con il logo BACARDI consegnate all’entrata, che permetteranno agli ospiti di diventare parte attiva della scenografia.


 

 

 

 

 

 

 

 

L’ evento sarà, dunque, dominato dal buio totale.
Coerentemente anche la comunicazione online risponde a questo leitmotive: le persone che arrivano per la prima volta sul sito si troveranno di fronte a una home page classica, con tutti gli elementi della serata impaginati su fondo bianco, visibili e cliccabili che però, una volta cliccati, spegneranno letteralmente il monitor per fare spazio ad una oscurità totale della durata di alcuni interminabili secondi di spiazzamento.
Sarà il filmato di una lampadina a introdurre il sito vero e proprio: un ambiente dominato dal buio dove anche la freccia del mouse diventa nera e si perde nell’oscurità, quando non viene utilizzata per navigare nelle differenti sezioni.

Il sito www.bacardiblive.it è stato realizzato dall’agenzia E3, diviso in sezioni raggiungibili da link diretti e visibili. Con il concorso “VINCI BACARDI B-LIVE” è possibile tentare la fortuna per vincere uno dei 500 inviti per la serata.

Il meccanismo di gioco di questo contest è ispirato alla percezione tattile degli oggetti che avviene in mancanza di luce: le persone, dopo avere visto velocemente tre oggetti (una bottiglia di Bacardi Superior, un bicchiere di vetro e un pestello) dovranno riconoscerli al buio del monitor toccandoli con il mouse e intuirne la fisicità attraverso dei bagliori che riproducono la percezione tattile.
Chi indovina l’oggetto al buio può partecipare all’estrazione puramente casuale di un biglietto ma chi non è fortunato al primo tentativo può acquistare un credito ulteriore se invita un amico a giocare e l’amico gioca a sua volta.

La campagna pubblicitaria pianificata e ideata da E3 prevede post sponsorizzati sul network di Blogo.it, il messenger di Msn, Gazzetta.it, Ticketone.it e i siti Milano Tonight e Roma Tonight. Il claim della campagna publicitaria, come dell’evento stesso, è “Don’t be afraid of the dark” e i formati pubblicitari sono incentrati sull’interattività: alcuni formati presentano una lampadina nera su fondo bianco che, se trascinata, rendono scuro il formato pubblicitario mentre la lampadina diventa luminosa; altri formati giocano sull’effetto teaser e presentano una lampadina su un fondo nero e solo passando sopra la lampadina questa acquista di luminosità e permette la lettura del banner.

“E’ un sito differente e innovativo – dichiara Maurizio Mazzanti, direttore creativo di E3che per una volta lascia da parte i dettami dell’usabilità dei guru come Jakob Nielsen. Ma Bacardi B-Live è un’esperienza multisensoriale differente dalla solita festa in discoteca sponsorizzata da una marca e per questo anche il sito deve essere inusuale ed esperienziale e forse Jakob Nielsen non è il tipo di persona da divertirsi al Bacardi B-Live!”

Il sito non sarà soltanto il traino all’evento ma anche lo spazio dove le persone potranno andare a vedere in tempo reale le fotografie e i video della serata: “Il web diventa lo spazio virtuale dove l’evento si estende e si dilata in maniera da amplificare l’engagement fra le persone, la marca e l’evento stesso – dichiara Gabriele Pizzutto, brand manager Bacardi – e da quest’anno chi partecipa all’evento potrà riviverlo quasi in diretta sul web: durante la serata verranno realizzati video che saranno diffusi via internet quasi in tempo reale.”

 
 

Business Video